Probabili Formazioni 6° Giornata Serie A 2017/2018: torna Suso, idea Douglas Costa, ipotesi Milik

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A, 6° GIORNATA (23-24/9/2017)

Nel weekend andrà in scena al 6° giornata di Serie A, terzo turno consecutivo in poco meno di otto giorni, che metterà a dura prova la condizione fisica delle squadre e potrebbe regalare qualche sorpresa in questo momento del campionato. 

Probabili formazioni ROMA-UDINESE (sabato 23 ore 15:00)

La Roma ospita l’Udinese. Con le assenze di Nainggolan, Schick, Karsdorp e Emerson Palmieri e l’impegno europeo alle porte non resta che continuare il turnover per Eusebio Di Francesco, pronto a confermare Juan Jesus in difesa, forse dando una chance a Florenzi, oltre a puntare ancora su Gonalons e Pellegrini in mediana. Sempre out Widmer e Perica per Gigi Delneri, che confermerà in toto la formazione dell’ultimo turno. 

Roma (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Juan Jesus, Manolas, Kolarov; Strootman, Gonalons, Pellegrini; Defrel, Dzeko, Perotti.

Udinese (4-3-3): Scuffet; Danilo, Larsen, Nuytinck, Samir; Fofana, Behrami, Jankto; De Paul, Lasagna, Maxi Lopez.

Probabili formazioni SPAL-Napoli (sabato 23 ore 18:00)

Il Napoli giocherà sul campo della Spal. Non ci saranno Floccari, Meret e Della Giovanna per Leonardo Semplici, che ritroverà dal primo minuto Schiattarella, Costa e Borriello. Intera rosa a disposizione per Maurizio Sarri, che dovrebbe puntare su Hysaj in difesa e concedere una chance a Zielinski e Diawara in mediana, ma attenzione alla sorpresa Milik in attacco. 

Spal (3-5-2): Gomis; Salamon, Vicari, Felipe; Schiattarella, Lazzari, Viviani, Mora, Costa; Paloschi, Borriello.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Raul Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

Probabili formazioni JUVENTUS-TORINO (sabato 23 ore 20:45) 

Poi, spazio al derby e al big match tra Juventus e Torino. Da una parte, spazio ai titolari per Massimiliano Allegri, che potrebbe fare turnover solo in difesa, dove Rugani e Benatia sono in vantaggio su Barzagli, Howedes e Chiellini, in mediana c’è Matuidi e in attacco potrebbe riposare uno tra Cuadrado, Mandzukic e Higuain, con Douglas Costa titolare, viste le assenze di De Sciglio, Khedira, Marchisio e Pjaca. Squadra titolare anche per Sinisa Mihajlovic, che non potrà contare su Barreca, Bonifazi, Acquah e Obi, ma punterà su uno tra Molinaro e Ansaldi in difesa. 

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Benatia, Alex Sandro; Matuidi, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. 

Torino (4-2-3-1): Sirigu; De Silvestri, Nkoulou, Moretti, Molinaro; Rincon, Baselli; Iago Falquè, Ljajic, Niang; Belotti.

DOMENICA 24 SETTEMBRE 

Probabili formazioni SAMPDORIA-MILAN ore 12:30 

Il Milan vuole continuità in casa della Sampdoria. Ancora out Viviano per Marco Giampaolo, che confermerà la squadra titolare. Assenti Conti e Antonelli per Vincenzo Montella, che ritroverà Musacchio in difesa, Suso e Bonaventura in attacco e scioglierà il ballottaggio tra Abate e Calabria solo all’ultimo. 

Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Regini, Strinic; Barreto, Torreira, Praet; Ramirez; Quagliarella, Duvan Zapata. 

Milan (3-4-3): Donnarumma; Romagnoli, Musacchio, Bonucci; Abate, Kessie, Biglia, Ricardo Rodriguez; Suso, Kalinic, Bonaventura.

Probabili formazioni CAGLIARI-CHIEVO VERONA ore 15:00

Il Cagliari ospita il Chievo Verona. Squadra titolare per Massimo Rastelli, che non potrà contare su Rafael. Torna Pucciarelli per Rolando Maran, che non avrà a disposizione Meggiorini e Gobbi, che sarà sostituito da Tomovic. 

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Padoin, Pisacane, Andreolli, Capuano; Barella, Cigarini, Ionita; Joao Pedro; Pavoletti, Sau. 

Chievo Verona (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Gamberini, Dainelli, Tomovic; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Inglese, Pucciarelli.

Probabili formazioni CROTONE-BENEVENTO ore 15:00

Il Crotone gioca contro il Benevento. Torneranno tra i disponibili Nalini e Martella per Davide Nicola, che però dovrebbe confermare Ajeti in difesa, dove ci sarà il ballottaggio tra Sampirisi e Faraoni. Ancora out Antei, Costa, Ciciretti e D’Alessandro per Marco Baroni, che dovrà schierare Letizia, Lazaar, Lombardi e Venuti, oltre a Djimsti in difesa. 

Crotone (4-4-2): Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Ajeti, Martella; Rohden, Mandragora, Barberis, Stoian; Trotta, Budimir. 

Benevento (4-4-2): Belec; Letizia, Lucioni, Djimisti, Lazaar; Lombardi, Cataldi, Memushaj, Venuti; Iemmello, Coda.

Probabili formazioni HELLAS VERONA-LAZIO ore 15:00

La Lazio deve rifarsi a Verona. Tante assenze per Fabio Pecchia, che non avrà a disposizione Zuculini, Caceres, Felicioli, Brosco, Bianchetti e Fares, ma recupera Cerci in attacco. Squadra assolutamente titolare per Simone Inzaghi, che non potrà contare ancora su Wallace e Felipe Anderson. 

Hellas Verona (4-3-3): Nicolas; Ferrari, Caracciolo, Heurtaux, Souprayen; Romulo, Buchel, Bessa; Cerci, Pazzini, Verde. 

Lazio (3-5-2): Strakosha; Bastos, De Vrij, Radu; Basta, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto, Immobile.

Probabili formazioni INTER-GENOA ore 15:00

L’Inter ospita il Genoa. Soliti ballottaggi tra Dalbert e Nagatomo e tra Brozovic, Vecino, Gagliardini e Joao Mario per due posti per Luciano Spalletti, che non avrà ancora Joao Cancelo. Sorprese Ricci e Pellegri per Ivan Juric, viste le assenze di Izzo, Spolli, Lapadula e Pandev. 

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Skriniar, Dalbert; Brozovic, Vecino; Candreva, Borja Valero, Perisic; Icardi.

Genoa (3-5-2): Perin; Biraschi, Rossettini, Zukanovic; Lazovic, Bertolacci, Miguel Veloso, Taarabt, Laxalt; Ricci, Pellegri.

Probabili formazioni SASSUOLO-BOLOGNA ore 18:00

Spazio al derby tra Sassuolo e Bologna. Da una parte, squadra confermata in toto per Cristian Bucchi, a causa dell’assenza di Berardi e Dell’Orco. Anche Roberto Donadoni darà continuità agli undici titolari dell’ultimo turno, anche perché non ci saranno Falletti, Torosidis, Krejci, Maietta e Keita. 

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Cannavaro, Acerbi, Goldaniga; Sensi, Magnanelli, Duncan; Adjapong, Falcinelli, Politano.

Bologna (4-3-3): Mirante; Krafth, Gonzalez, Helander, Masina; Taider, Donsah, Poli; Verdi, Destro, Di Francesco.

Probabili formazioni FIORENTINA-ATALANTA ore 20:45 

Infine, la Fiorentina gioca contro l’Atalanta. Lo squalificato Badelj sarà sostituito da Sanchez per Stefano Pioli. Mentre squadra che vince non si cambia per Gian Piero Gasperini, che non avrà il solito Schimdt. 

Fiorentina (4-2-3-1): Sportiello; Gaspar, Pezzella, Astori, Biraghi; Sanchez, Benassi; Veretout, Chiesa, Thereau; Simeone.

Atalanta (3-5-2): Berisha; Masiello, Caldara, Toloi; Hateboor, Freuler, De Roon, Ilicic, Gosens; Gomez, Petagna.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia