Premier League, risultato Liverpool-Chelsea 1-1: Diego Costa sbaglia il rigore della vittoria

Il big-match di Premier League Liverpool-Chelsea, termina con un pari che non accontenta nessuno, ma visti i risultati dagli altri campi mantiene la classifica più o meno come si presentava ad inizio giornata, per quanto riguarda i primi posti.

Nel primo tempo la partita viene sbloccata da David Luiz, al 24′, con una punizione magistrale dai 25 metri.  La palla, calciata a giro, si insacca dopo aver baciato il palo alla destra di Mignolet. La squadra di Conte mantiene il vantaggio per tutta la prima fazione.

Il calcio di punizione di David Luiz che ha sbloccato Liverpool-Chelsea

Il secondo tempo comincia con una grande occasione per il Liverpool, con Firmino al 49′, che sparacchia la palla in curva, in piena area di rigore, dopo essersi liberato bene. Dopo 2 minuti, al 51′, il Chelsea va vicinissimo allo 0-2, con Moses che colpisce il palo, e come nel più classico dei casi, a pareggiare è invece il Liverpool, con Wijnaldum al 59′.  L’olandese trova spazio all’interno dell’area e di potenza schiaccia al centro di testa, alle spalle dell’incolpevole portiere.

Al 76′ arriva l’occasione per il Chelsea per vincere la gara, e forse chiudere anche il campionato. Joel Matip interviene goffamente su un avversario, e Clattenburg non può far altro che fischiare il calcio di rigore. Diego Costa sul dischetto, però, viene ipnotizzato da Mignolet, che per una notte torna ad essere eroe. 

Il Liverpool attorno a Mignolet, che ha appena parato il rigore a Diego Costa.

La gara di fatto finisce così, il Liverpool ha un’altra occasione con Firmino, ma non riesce a finalizzare. Il Chelsea rimane primo, e guadagna un punto dalle seconde, Tottenham ed Arsenal, mentre il Liverpool rimane a 10 punti dalla vetta.