Premier League, risultati 13° giornata: Liverpool, Manchester City e Arsenal rincorrono il Chelsea

Ancora un pareggio per Mourinho che sembra non trovare il bandolo della matassa per uscire da questa crisi di risultati.
Un pareggio per 1 a 1 in casa contro il West Ham United fa scivolare il Manchester United al sesto posto in classifica, a 8 punti dalla zona Champions.

mourinho-cacciato

Il Chelsea di Conte invece supera il Tottenham per 2 a 1, va in svantaggio dopo 10 minuti ma nella seconda frazione riesce a ribaltare il risultato e a conquistare i tre punti.

Anche il Liverpool di Kloop fatica contro un ostico Sunderland, il primo goal arriva al 75esimo, mentre il 2 a 0 lo mette a segno Milner su rigore a tempo scaduto.
Il Manchester City vince contro il Burnley 2 a 1 grazie ad una doppietta del Kun Aguero. l’Arsenal si impone con più facilita contro il Bournemouth per 3 a 1.

Il Leicester City pareggia ancora, si salva dalla sconfitta al 94esimo su rigore. Solo 2 punti ora lo separano dalla zona rossa della classifica, un crollo inspiegabile a livello di gioco e soprattutto mentale.
9 goal tra lo Swansea City e il Cristal Palace nella partita più scoppiettante della domenica, gli ultimi dieci minuti infatti sono da cardiopalma; al minuto 82 il Cristal Palace mette a segno il 3 a 3 con Cork e all’84esimo il 4 a 3 con Benteke, la partita sembra finita ma la squadra di casa non si arrende e al 91esimo pareggia con Llorente e ancora lo spagnolo al 93esimo, in pieno recupero, da la vittoria finale per 5 a 4.

Hull City e West Bromwich Albion non vanno oltre all’1 a 1, mentre Southampton sconfigge per 1 a 0 l’Everton; sconfitta casalinga per Mazzarri e il suo Watford battuti per 1 a 0 dallo Stoke City.

Conte Matic

Il Manchester United non iniziava il campionato cosi male da 27 anni, infatti 20 punti in classifica dopo 13 giornate li aveva nel 1989. I 150 milioni di sterline spesi quest’estate sembrano veramente buttati nella spazzatura se si guarda le statistiche; 11 punti di ritardo dalla vetta, 8 dal primo posto per la Champions League, 18 reti segnate e 15 subite; 5 pareggi nelle ultime 7 partite.
Bisogna dare una svolta altrimenti potrebbe essere la peggior stagione di sempre per i Red Devils.

Ecco tutti i risultati e la classifica aggiornata:

Burnley 1-2 Manchester City
Hull City 1-1 West Bromwich Albion
Leicester City 2-2 Middlesbrough
Liverpool 2-0 Sunderland
Swansea 5-4 Crystal Palace
Chelsea 2-1 Tottenham Hotspur
Watford 0-1 Stoke City
Arsenal 3-1 Bournemouth
Manchester United 1-1 West Ham United
Southampton 1-0 Everton

CLASSIFICA PREMIER LEAGUE

CHELSEA 31
LIVERPOOL 30 
MAN CITY 30 
ARSENAL 28 
TOTTENHAM 24 
MAN UTD 20 
EVERTON 19
WATFORD 18 
WBA 17 
SOUTHAMPTON 17 
STOKE CITY 16 
BOURNEM. 15 
BURNLEY 14 
LEICESTER 13 
M’BROUGH 12 
WEST HAM 12 
C. PALACE 11 
HULL CITY 11 
SWANSEA 9 
SUNDERLAND 8