Premier League, crollo del Manchester United: Mourinho perde contro il Brighton and Hove Albion

Primo ko stagionale per i Red Devils di Jose Mourinho, piegati sul campo del Brighton e già costretti a inseguire dopo appena due giornate di campionato.

Per il Manchester United di Jose Mourinho, è arrivato il primo ko stagionale, uscendo sconfitto forse in maniera inaspettata sul campo del Brighton, che si è imposto per 3-2. Alla formazione dello Special One non sono bastate le reti di Lukaku e Pogba a evitare la disfatta ma a parte il risultato, si è visto al Falmer Stadium una squadra poco cinica.

I padroni di casa partono forte, portandosi avanti  nella prima frazione con le reti di Murray , Duffy e Gross, intervallate dalla marcatura di Lukaku, mentre nella ripresa è stata decisamente inutile la rete di Pogba nei minuti di recupero. Per lo United, la corsa per il titolo è già in salita soltanto dopo appena due giornate, visto che Chelsea e Manchester City sono avanti di tre lunghezze essendo a punteggio pieno. Tre punti preziosi invece per il Brighton che oltre a compiere un’impresa storica, vuole centrare anche in questa stagione un’altra importante salvezza.

L’impressione è che la squadra di Mourinho, possa andare incontro ad un’altra stagione piena di insidie come quella scorsa, anche se lo stesso tecnico portoghese nelle settimane passate aveva dichiarato di non ritenere il suo Manchester United all’altezza per la conquista della Premier League, cosa al quanto strana visto che è proprio lui a curare il mercato e di conseguenza a decidere come la rosa andrebbe rafforzata, senza dimenticare i tanti investimenti fatti dal club nell’arco della sua gestione tecnica e manageriale.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus