Premier League, Chelsea-Arsenal finisce 0 a 0

Per la prima volta da quando Antonio Conte è allenatore del Chelsea, una squadra avversaria riesce a mantenere la porta inviolata, proprio la porta difesa da uno dei grandi ex di giornata, Petr Cech. Il big match di Premier League fra Chelsea ed Arsenal finisce infatti con un piatto 0 a 0 che non serve a nessuno, o quasi. 

Eppure i due tecnici stupiscono e non poco con le scelte iniziali. Conte lascia fuori Hazard e Bakayoko, fra i più positivi in Champions, mentre Wenger fa fuori in un solo colpo sia Ozil che Sanchez per dare spazio a Welbeck e Iwobi. Il turn ove, forse un po’ eccessivo dei due manager non fa altro che abbassare il livello dello spettacolo a Londra.

Chelsea-Arsenal (1)

Il derby londinese alla fine non ha vincitori né vinti, nonostante le occasioni non manchino, specialmente nella prima frazione di gioco, in particolare con Aaron Ramsey che colpisce un palo. Nel finale Conte rimane in 10 per l’espulsione di David Luiz, e in qualche modo si accontenta del pari. Blues non avvicinano il City capolista, i Gunners restano a metà classifica, almeno per ora.

 

 

Il tabellino di Chelsea-Arsenal

Chelsea (3-4-3): Courtois; Azpilicueta, David Luiz, Cahill; Moses, Kanté, Fabregas, Alonso; Willian (69′ Hazard), Morata (88′ Christensen), Pedro (46′ Bakayoko). All. Conte

Arsenal (3-4-2-1): Cech; Mustafi, Koscielny, Monreal; Bellerin, Xhaka, Ramsey, Kolasinac; Iwobi (81′ Elneny), Welbeck (73′ Giroud); Lacazette (66′ Sanchez). All. Wenger

Arbitro: Michael Oliver

Gol: –

Note: ammonito David Luiz, Morata, Elneny, Kolasinac, Bellerin; espulso all’87’ David Luiz

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€