Perugia: colpo Thiam

Buone notizie in casa Perugia. Il club umbro, fra i più attivi sul mercato per quanto riguarda la Serie B, ha un altro colpo in canna.

Si tratta del baby-centrocampista Abou Aziz Thiam, classe 1997- da poco 20enne, senegalese ma nato in Francia, svincolato dal Monaco.

Il giocatore ha collezionato finora solo qualche apparizione da panchinaro con la formazione del principato, e secondo quanto dichiarato dall’esperto di calciomercato Gianluca Di Marzio, dopo un breve periodo di prova di qualche giorno in Umbria, avrebbe già firmato un contratto preliminare, fino a Giugno, con opzione per un triennale.

Un ulteriore colpo quindi per i Grifoni, a seguito di una sessione di calciomercato molto intensa, che li ha visti molto attivi sia in entrata che in uscita.

Fra le operazioni effettuate dal club perugino  segnaliamo in particolare quella del rinforzo a centrocampo con l’arrivo del francese Eddy Gnahoré, ma il reparto avanzato è stato quello più revisionato, con l’addio di Rolando Bianchi e gli arrivi di Francesco Forte-ambientatosi molto velocemente- e Matteo Mustacchio.

Perciò l’arrivo di Thiam rinforzerà ulteriormente una formazione già competitiva, oltre ad abbassarne un pò l’età media, dando quel tocco di freschezza fondamentale in un gruppo.

Per le doti tecniche il giocatore è da considerarsi un mediano naturale.

L’esperienza a Perugia può essere molto formativa per la sua carriera, come sa essere la nostra Serie B, un calcio genuino ma tosto, operaio, nel quale c’è tanto da faticare, insomma l’ideale per un emergente.

 

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato