Parma Milan 0-1, voti pagelle e analisi: Theo Hernandez regala un sorriso al Milan

Grazie ad un gol nel finale di Theo Hernandez,  il Milan vince a Parma e almeno migliora di un pochino la sua classifica ancora abbastanza deficitaria. Gli uomini di Pioli meritano la vittoria, soprattutto perché creano molto di più dei loro avversari, anche se ancora si vedono delle carenze pesanti nel reparto offensivo. 

Voti e pagelle Parma-Milan 0-1

Top 3 Milan 

Theo Hernandez 7,5 Fra gli acquisti estivi, lo ribadiamo ancora una volta,  è il migliore. Calciatore a tutta fascia, sa attaccare benissimo e sta imparando anche a difendere. Ha ampi margini di miglioramento. Suo il gol che regala questi 3 punti al “diavolo”, riesce ad approfittare caparbiamente di un errore del Parma. 

Conti 6,5 Dopo Juventus e Napoli un’altra buona partita per l’ex esterno dell’Atalanta. La fase difensiva è sempre stata il suo cruccio. Con Pioli sta lavorando per migliorarla e i risultati si vedono. Preciso e puntuale in ogni intervento. Deve continuare così. 

Musacchio 6,5 Come nel caso di Conti, anche l’ex Villareal sta giocando bene in queste ultime partite. Puntuale e preciso negli interventi e forte fisicamente. Sembra tornato quello della gestione Gattuso. Anche lui deve continuare così. Oggi tutta la difesa ha limitato benissimo il Parma. 

Flop 3 Milan: 

Piatek 4,5 Mi dispiace metterlo sempre tra i peggiori, oggi si è impegnato, certe volte è anche sfortunato, ma ad oggi è completamente scarico. Non inquadra la porta neanche per sbaglio. Forse un pò di panchina gli farebbe bene. Il problema è che il Milan non ha una prima punta valida per sostituirlo. 

Kessie 5 Se riesce a fare qualcosa è solo grazie alla sua stazza fisica e alla sua progressione. Per il resto altra prestazione deludente per lui. Ad oggi Krunic offre più garanzie di lui. Calciatore da recuperare. 

Suso 5,5 Oggi la parola più adatta per descrivere la sua partita è questa: Irritante. Fa bene le cose più difficili, ma poi sbaglia clamorosamente quelle più facili. prevedibile si fa spesso anticipare e perde tanti palloni. Sbaglia la giocata 7 volte su 10. Da quando è al Milan questo è il Suso peggiore. 

Top 3 Parma: 

Sepe 7 Per me il migliore in campo. Il Milan tira verso la sua porta 8 volte. Si fa trovare sempre impeccabile e puntuale, nonostante non siano tutti tiri pericolosi. Non può nulla sulla conclusione di Theo Hernandez, ma nonostante il gol rimane il migliore in campo. Buon portiere. 

Iacoponi 6 Uno dei migliori della difesa del Parma oltre all’impeccabile Sepe tra i pali. Ferma i milanisti quando può e si dimostra un calciatore dalla forte personalità. Capitola nel finale a causa di una disattenzione generale, ma non gli si può rimproverare nulla. 

Kucka 6,5 Per lui il Milan è sempre stata una squadra molto speciale. Si è fatto conoscere nei suoi 2 anni al Milan e ancora oggi è apprezzato dai suoi ex tifosi. Anche a Parma la sua determinazione è sempre lodata. Oggi partita gagliarda. Si è scoperto ultimamente falso 9. Un calciatore che gioca per la squadra.

Flop 3 Parma: 

Gervinho 5 Oggi non la sua miglior partita. Sembra in grado, grazie alla sua cavalcata, di poter spaccare in 2 la difesa rossonera. Invece a turno è chiuso ottimamente da Musacchio, Romagnoli e Conti. Mai veramente pericoloso in area di rigore rossonera. 

Barillà 4,5 Decisamente il peggiore in campo per la formazione parmense. Viene molto spesso superato da Kessie che è uno dei peggiori in campo del Milan, il che è tutto dire. Perde molti palloni e concede molti potenziali e pericolosi contropiedi al Milan che per sua fortuna non va in gol, tranne al minuto 88. 

Darmian 4,5 Oggi doveva essere la sua partita, invece viene completamente annichilito da Theo Hernandez che lo attacca spesso e volentieri. Certo aveva a che fare con un brutto cliente, ma doveva fare di più per limitarlo. 

Analisi Parma-Milan 0-1

Milan che da punti di vista del gioco continua a crescere. Ma è una squadra ancora con dei limiti gravi, soprattutto nel reparto avanzato, si crea,  ma si segna con il contagocce. Theo Hernandez ha segnato gli stessi gol di Piatek e questo deve far riflettere.  Ibrahimovic serve come il pane insieme a Piatek e Leao

 

 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Luca Meringolo

Informazioni sull'autore
Laureato in Comunicazione e Dams, collaboratore di Klichè e StadioSport. Tifoso del Milan, ma sa riconoscere gli errori della sua squadra e loda anche gli avversari per i loro meriti. Obiettivo: giornalismo imparziale!
Tutti i post di Luca Meringolo