Pallone d’oro africano 2018: vince Salah. Nella Top 11 anche Benatia e Koulibaly, Hakimi miglior giovane

PPer il secondo anno consecutivo il Pallone d’oro Africano 2018 va a Mohamed Salah. In classifica presenti anche gli “italiani” Benatia e Koulibaly. Achraf Hakimi è invece stato eletto come miglior giovane africano.

La Federazione calcistica africana non ha avuto dubbi: il pallone d’oro continentale 2018 va a Mohamed Salah. Chi se non il calciatore che in questa annata ha collezionato record su record: 32 gol e primato nella classifica capocannonieri di Premier League, finale di Champions League con il Liverpool e 3 gol nella competizione, 2 gol con l’Egitto nella fase a girone dei Mondiali 2018. L’uscita dalla top-five per la vittoria del Pallone d’Oro e quindi solo un ricordo per Momo che, ad oggi, ha il chiaro obbiettivo di proseguire quanto di buono iniziato con il Liverpool portando a casa uno storico scudetto. 

Nella lista stilata dalla Caf (Confederazione africana calcio), presenti nella top 11 anche due calciatori militanti nel nostro campionato, Koulibaly (Napoli) e Benatia (Juventus), ai quali, oltre al già citato Salah, si aggiungono: Onyango (Mamelodi Sundowns); Aurier (Tottenham), Bailly (Manchester United); Mahrez (Manchester City), N. Keita (Liverpool), Partey (Atletico Madrid); Aubameyang (Arsenal), Mané (Liverpool).  Per quanto riguarda, invece, l’assegnazione del premio miglior calciatore giovane africano dell’anno a sorridere è Achraf Hakimi, difensore del Borussia Dortmund, in prestito dal Real Madrid. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi