Palermo-Milan le ultime: Pasalic titolare, Mati Fernandez pronto al debutto. Si rivede Antonelli

I rossoneri per la trasferta di Palermo si affidano dal primo minuto al centrocampista croato e l’ex viola potrebbe entrare a gara in corso. Recuperato il terzino sinistro, in ballottaggio con De Sciglio.

mario-pasalic-milan

Il Milan di Vincenzo Montella si presenta in casa del Palermo con diverse novità, come il debutto dal primo minuto a centrocampo di Pasalic e i recuperi di Mati Fernandez e Antonelli. I rossoneri domani pomeriggio al “Barbera”, dovranno mostrare grande maturità per cercare di difendere il terzo posto e dare continuità ai risultati. Sulla carta il Milan, parte nettamente favorito contro un Palermo penultimo in classifica, reduce da un filotto di sconfitte e che non è ancora riuscito a vincere d’avanti al pubblico amico durante questa stagione.

L’allenatore rossonero, conferma anche contro i rosanero il modulo 4-3-3, dove le uniche significative novità sono l’impiego dall’inizio di Pasalic nella metà campo e Bonaventura avanzato nel tridente d’attacco al posto di Niang, che siederà in panchina. A proposito di panchina, è da dove partirà Mati Fernandez, in attesa dell’esordio con la maglia rossonera che potrà avvenire nel corso della gara. C’è molta attesa nel vedere in azione l’ex viola, sfortunato in questa prima parte della stagione per l’infortunio rimediato con la Nazionale cilena, ma adesso il suo rientro può garantire a Montella diverse soluzioni tattiche.

Utile anche il rientro di Antonelli , il quale è reduce da un infortunio al polpaccio che lo ha lasciato ai box per diverse settimane. Il Palermo come dicevamo in precedenza non vive un buon momento, dovuto ai risultati, alla classifica e con il tecnico De Zerbi a rischio esonero, ma nonostante ciò la squadra siciliana è ancora in piena corsa per la salvezza. De Zerbi per interrompere la striscia negativa di risultati, schiererà contro i rossoneri un 4-3-2-1 modulo equilibrato e coperto. Tra i pali Posavec, difesa a quattro con Morganella e Aleesami sugli esterni e la coppia Rajkovic-Cionek al centro . Davanti alla difesa Gazzi, largo a Hiljemark e Bruno Henrique, con Chochev e Diamanti alle spalle dell’unica punta Nestorovski.

PROBABILI FORMAZIONI :

PALERMO (4-3-2-1): Posavec; Morganella, Cionek, Goldaniga, Aleesami; Hiljemark, Gazzi, Chochev; Quaison, Diamanti; Nestorovski. A disposizione:Fulignati, Rajkovic, Pezzella, Anđelković, Vitiello, Jajalo, Embalo, Bouy, B.Henrique, Lo Faso, Sallai. Allenatore: De Zerbi.

Indisponibili: Bentivegna, Gonzalez, Trajkovski, Balogh, Rispoli.
Squalificati: nessuno
Ballottaggi: Goldaniga-Andelkovic (55%-45%), Goldaniga-Rajkovic (55%-45%), Chochev-B.Henrique (60%-40%), Quaison-Jajalo (55%-45%)

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate, Paletta, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Locatelli, Pasalic; Suso, Bacca, Bonaventura. A disposizione: Gabriel, Gómez, Ely, Zapata, De Sciglio, Poli, Sosa, Niang, Honda, Mati Fernandez, Lapadula, Luiz Adriano. Allenatore: Montella.

Indisponibili: Calabria, Vangioni, Bertolacci, Montolivo.
Squalificati: nessuno
Ballottaggi: De Sciglio-Antonelli (55%-45%), Pasalic-Sosa (60%-40%)

ARBITRO: Mazzoleni (Bergamo).

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Rocco Calandruccio

Informazioni sull'autore
Docente e opinionista radiofonico, collaboro con StadioSport da maggio 2016. Il calcio è la mia filosofia di vita, pratico Calcio a 5 con amore e passione, ma adoro scrivere tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.
Tutti i post di Rocco Calandruccio