Ordine d’Arrivo Gran Premio di Australia di F1 2018: Trionfa Vettel davanti ad Hamilton e Raikkonen

Ordine d’arrivo Gran Premio di Australia di F1: Sebastian Vettel inizia al meglio il mondiale di Formula 1 2018 andando a vincere a Melbourne davanti a Lewis Hamilton. Sul 3° gradino del podio Kimi Raikkonen con l’altra Ferrari.

Sebastian Vettel vince a sorpresa il Gran Premio d’Australia beffando Lewis Hamilton con un pit stop durante la virtual safety car che gli ha permesso il sorpasso decisivo.
Si apre nel migliore dei modi il mondiale di Formula 1 2018 per la Ferrari con la vittoria di Vettel e Raikkonen 3° subito dietro il campione del mondo in carica Lewis Hamilton.
Grandissima prova di Fernando Alonso che chiude al quinto posto dietro la Red Bull di Daniel Ricciardo 4° e davanti a Max Verstappen 6°.

Fonte: Facebook “ScuderiaFerrari”

A 12 mesi di distanza dalla vittoria del 2017, Sebastan Vettel si ripete sul circuito di Albert Park a Melbourne e debutta al meglio con la sua nuova Ferrari SF71H.
Questa volta la vittoria per il team d i Maranello è arrivato grazie ad una grande prova di intelligenza, ritardando il più possibile il pit stop del tedesco per poi approfittare della virtual safety car in pista per fare la sosta decisiva e sorpassare Hamilton.
Hamilton non ha preso bene la sconfitta e non è riuscito nel finale ad insidiare Vettel anche per problemi tecnici alla sua Mercedes.

Ottima anche la gara dell’altro ferrarista Kimi Raikkonen che è partito molto bene mettendo pressione ad Hamilton sino al primo pit stop. Poi ha avuto un calo e solo quando Ricciardo gli ha messo pressione per il 3° posto è riuscito ad essere ancora aggressivo.

 

Non bene la prima gara delle Red Bull con Verstappen che è partito male e poi ha commesso un errore grave che lo ha fatto andare in testacoda e perdere diverse posizioni.
Fernando Alonso ha dimostrato una grande prova di forza con la nuova McLaren con motore Renault chiudendo con un ottimo 5° posto in mezzo alle due Red Bull.
Arrivano nella top ten anche Hulkenverg 7°, Bottas 8° (dopo essere partito dal 15° posto in griglia con la sua Mercedes), Vandoorne 9° e Sainz 10°.

Male le due Haas partite dalla 6° posizione con Magnussen e 7° con Grosjean entrambe costrette al ritiro.
Magnussen è stato costretto al ritiro dutante il pit stop per errore di fissaggio della ruota posteriore sinistra.
Grosjean invece sempre per un problema alla ruota anteriore sinistra è stato costretto a fermarsi a bordo pista.

Non buono l’esordio dell’Alfa Romeo Sauber con Ericsson che si è fermato quasi subito per problemi allo sterzo mentre Leclerc è stato sempre in fondo al gruppo per tutta la gara.

Ordine d’Arrivo Gran Premio di Australia di F1 2018:

1 5 Sebastian Vettel FERRARI 58 1:29:33.283 25
2 44 Lewis Hamilton MERCEDES 58 +5.036s 18
3 7 Kimi Räikkönen FERRARI 58 +6.309s 15
4 3 Daniel Ricciardo RED BULL RACING TAG HEUER 58 +7.069s 12
5 14 Fernando Alonso MCLAREN RENAULT 58 +27.886s 10
6 33 Max Verstappen RED BULL RACING TAG HEUER 58 +28.945s 8
7 27 Nico Hulkenberg RENAULT 58 +32.671s 6
8 77 Valtteri Bottas MERCEDES 58 +34.339s 4
9 2 Stoffel Vandoorne MCLAREN RENAULT 58 +34.921s 2
10 55 Carlos Sainz RENAULT 58 +45.722s 1
11 11 Sergio Perez FORCE INDIA MERCEDES 58 +46.817s 0
12 31 Esteban Ocon FORCE INDIA MERCEDES 58 +60.278s 0
13 16 Charles Leclerc SAUBER FERRARI 58 +75.759s 0
14 18 Lance Stroll WILLIAMS MERCEDES 58 +78.288s 0
15 28 Brendon Hartley SCUDERIA TORO ROSSO HONDA 57 +1 lap 0
NC 8 Romain Grosjean HAAS FERRARI 24 DNF 0
NC 20 Kevin Magnussen HAAS FERRARI 22 DNF 0
NC 10 Pierre Gasly SCUDERIA TORO ROSSO HONDA 13 DNF 0
NC 9 Marcus Ericsson SAUBER FERRARI 5 DNF 0
NC 35 Sergey Sirotkin WILLIAMS MERCEDES 4 DNF 0

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.