Novara: recuperati Macheda, Troest e Galabinov

Il Novara prosegue la sua preparazione in vista della sfida casalinga contro il Cittadella valevole per la 25^ giornata-4^ del girone di ritorno-del campionato di Serie B.

Il tecnico Roberto Boscaglia ritrova i tre indisponibili di lusso: Andrey Galabinov, Magnus Troest ed il neoacquisto Federico Macheda.

Galabinov rientra in rosa ma rimane momentaneamente a riposo precauzionale essendo ancora acciaccato, così come il difensore Andrea Mantovani. L’attaccante bulgaro, classe 1988, alla sua seconda stagione in Piemonte, è in scadenza di contratto a Giugno ed è stato al centro di voci di mercato nell’ultima sessione, nonostante le recenti buone prestazioni. Alla fine è rimasto, ma non è ancora detto che non possa andare via nel mercato estivo.

Troest, lievemente affaticato, ha iniziato a svolgere lavoro differenziato, alla pari di Marco Chiosa e Gianluca Sansone. Il difensore danese, classe 1987, anche lui alla seconda stagione novarese, ha già maturato  una certa gavetta nel calcio italiano, con addirittura ben 2 promozioni dalla Serie B alla Serie A, nel 2009 con il Parma e nel 2011 con l’Atalanta, ma in entrambi i casi fu ceduto prima di avere la possibilità di approdare nella massima serie. In realtà il club ducale lo cedette in comproprietà al Genoa, che militava nel massimo campionato, ma anche dopo che il club ligure ne risolse la comproprietà, lo cedette subito in prestito in Spagna, al Recreativo Huelva.

La storia di Federico Macheda è invece ben nota. L’attaccante, classe 1991, romano di nascita, ha speso gran parte della sua carriera in Gran Bretagna. E’ cresciuto calcisticamente nel Manchester United, sia a livello giovanile che in prima squadra, dove approdò appena 17enne, quando sembrava imporsi come giovane promessa, poi non del tutto mantenuta.

Nonostante le sue origini, curiosamente ha maturato, finora, poca esperienza nel calcio italiano: solo una breve parentesi dal Gennaio al Giugno 2011, in prestito dallo United alla Sampdoria, con la quale collezionò 16 presenze stagionali ed 1 gol, prima di rientrare all’ombra dell’ Old Trafford.

E’ arrivato al Novara a Dicembre 2016, proveniente dal club gallese del Cardiff City, già 4 presenze ma ancora nessun gol con la casacca piemontese. Con il Cittadella potrebbe avere occasione di riprovarci.

 

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato