NBA Playoff 2019, Recap 17 Maggio: Antetokounmpo spazza via i Raptors

Anche le Eastern Conference Finals hanno visto la disputa del secondo atto della serie. E, al Fiserv Forum di Milwaukee, sportivamente parlando è stato un massacro, con i Bucks che hanno distrutto dei Toronto Raptors adesso sotto 2-0 nella serie e con le spalle al muro. Una partita che ha avuto in Giannis Antetokunmpo il grande protagonista (30+17 rimbalzi e 5 assist, primo giocatore dei Bucks ai Playoff dai tempi di Kareem Abdul-Jabbar (inizio anni ’70) a mettere a referto una prestazione da 25+, 15+ rimbalzi e 5+ assist), mentre agli ospiti non è servito Kawhi Leonard (31+8 rimbalzi).

Giannis Antetokounmpo continua a dominare (30+17 rimbalzi e 5 assist) e i Milwaukee Bucks schiantano i Toronto Raptors, andando sul 2-0 nella serie (foto da: youtube.com)

Milwaukee prende in mano con decisione la partita sin dall’avvio, andando subito sul +11 (3-14 con 8′ da giocare). Toronto prova a reagire a questa partenza dai blocchi veemente dei ragazzi di coach Budenholzer, ma nel finale di primo quarto piombano più volte sul -18, salvo chiudere al 12′ sotto di 14 lunghezze (21-35). Nel secondo quarto, gli ospiti continuano a faticare nel trovare il bandolo della matassa, anche perché nei Bucks funziona molto bene anche la panchina (39-54 il confronto). Il margine tra le due squadre si mantiene al di sopra della doppia cifra e, nel finale di quarto, si dilata fino al +25 (39-64) che sa tanto già di sentenza definitiva.

Al rientro dagli spogliatoi, un inarrestabile Antetokounmpo mette il gioco da tre punti che concretizza il massimo vantaggio di Milwaukee, +28 (39-67); poi i Raptors, piano piano cominciano ad erodere il distacco, fino ad arrivare sul -13 con una tripla di VanVleet (70-83 a 2’51” dall’ultimo intervallo). Ma i padroni di casa reagiscono prontamente, riportando il gap prima sul +19 (70-89 e 1’36” sul cronometro), poi sul +17 a fine terzo quarto (78-95). La squadra di casa, nell’ultimo quarto, controlla agevolmente la situazione, tenendo gli avversari sempre a cavallo delle 20 lunghezze di distanza, fino al +22 finale (103-125).

Di seguito, il riepilogo della notte:

EASTERN CONFERENCE FINALS

TORONTO RAPTORS @ MIILWAUKEE BUCKS 103-125 (0-2)

*Tra parentesi, la situazione della serie.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo