NBA 2019/20, Risultati 7 Gennaio: Lakers troppo forti per i Knicks. Sorpresa Portland

Seconda vittoria in due giorni per i Kings. Portland sorprende Toronto, mentre i Lakers annichiliscono i Nicks. Vincono Pistons, Thunder e Grizzlies.

La notte tra il 7 e l’8 Gennaio ci ha regalato sei partite di NBA piuttosto interessanti. Sacramento ha vinto la sua seconda partita in due giorni, mentre i Thunder si sono rialzati dopo la sconfitta con i Sixers di ieri. Tra Lakers e Knicks non c’è stata storia e i Grizzlies hanno fatto loro la sfida in casa contro Minnesota. La sorpresa di giornata è il successo esterno dei Blazers sul campo dei Raptors. Infine, i Pistons si sono imposti a casa dei Cavaliers. 

Partiamo proprio da quest’ultimo match ovvero, la vittoria dei Pistons ai danni dei Cavaliers per 113-115. La giornata a Detroit non era iniziata nel migliore dei modi, vista la notizia dell’operazione di Blake Griffin, che probabilmente farà terminare la sua stagione. Tuttavia, lentamente si è evoluta in meglio e si è conclusa con il successo contro i Cavs. I padroni di casa hanno giocato una grande partita, ma si sono spenti nel finale. Prestazioni importantissime sono arrivate da parte di Love, 30 punti, e Sexton, 20. Detroit invece, si gode la doppia-doppia di Drummond (23 punti e 20 rimbalzi), ma i tifosi dei Pistons sono già pazzi anche per una probabile futura stella: Sekou Doumbouya

Arriviamo ora all’annunciata sorpresa, il successo dei Blazers contro i Raptors per 99-101. La vittoria porta il nome di Anthony Melo, grazie al suo canestro segnato a 4 secondi dalla fine. Per lui carreer high di punti in una sola partita per via dei 28 messi a segno stanotte. Inoltre, come nel 2010 quando vestiva la casacca di Denver, ha segnato il canestro della vittoria contro Toronto. Per i padroni di casa, non bastano le doppie-doppie di Lowry (24 punti-10 assist) e di Ibaka (17 punti-11 rimbalzi). Si allunga anche la lista degli infortunati per i Raptors, che oltre a Siakam, Powell e Gasol, dovranno fare a meno anche di VanVleet.

E’ servito un overtime ad Oklahoma per battere i Nets con il risultato di 103-111. Nell’extra time infatti, è arrivato un parziale di 10 a 2 che ha consacrato come vincitori gli ospiti. Nei Thunder, il migliore in campo è stato Chris Paul, autore di 28 punti. Non ha preso parte al match Danilo Gallinari a causa di un problema al polpaccio. Ad ogni modo, non dovrebbe trattarsi di qualcosa di grave, ma lo staff medico ha deciso per un riposo precauzionale. Per quanto riguarda Brooklyn, Grande prova per Prince, che ha realizzato e 21 punti, e per LeVert, autore di 20 punti in 22′ di gioco.

Terza vittoria consecutiva per i Grizzlies che questa notte hanno affrontato e battuto i Timberwolves per 119-112. Ja Morant e Dillon Brooks guidano l’armata Memphis che ora si candida per un posto nei play-off, mettendo pressione agli Spurs. Come dicevamo, protagonisti dell’incontro sono stati Morant con i suoi 25 punti e Brooks con 28. I ‘Wolves provano ad avvantaggiarsi dei 24 punti di Culver, ma non bastano per agguantare il successo.

Vittoria in trasferta dei Sacramento Kings contro i Suns per 103-114. Sembrava che Phoenix avesse la partita in pugno e invece ha sprecato un vantaggio di 21 punti e infine si è arreso alla rimonta dei Kings. Prestazione mostruosa per Devin Booker, che ha chiuso con 34 punti a referto. A seguire, DeAndrè Ayton con 21. Per Sacramento ha risposto presente DeAaron Fox, capace di terminare il match con 27 punti segnati.

Infine, nell’ultima sfida di giornata, I Lakers hanno strapazzato i Knicks in una gara senza storia per 117-87. L’unica nota stonata della serata è stato l’infortunio di Anthony Davis: un problema alla schiena che lo terrà fuori per qualche partita. Uomo-partita è stato LeBron James, che ha guidato i Lakers con i suoi 31 punti. Per i Knicks, segnaliamo la prestazione da 19 punti di Barret e il solito Randle, ancora in doppia-doppia con 15 punti e 10 rimbalzi.

Lakers
Uomo-partita è stato LeBron James, che ha guidato i Lakers con i suoi 31 punti (foto da: youtube.com)

Di seguito i risultati della notte:

CLEVELAND CAVALIERS (10-27) @ DETROIT PISTONS (14-24) 113-115

TORONTO RAPTORS (24-13) @ PORTLAND TRAIL BLAZERS (16-22) 99-101

BROOKLYN NETS (16-20) @ OKLAHOMA CITY THUNDER (21-16) 103-111

MEMPHIS GRIZZLIES (16-22) @ MINNESOTA TIMBERWOLVES (14-22) 119-112

PHOENIX SUNS (14-23) @ SACRAMENTO KINGS (15-23) 103-114

LOS ANGELES LAKERS (30-7) @ NEW YORK KNICKS (10-27) 117-87

*Tra parentesi i record delle varie squadre 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Triplo Bonus di Benvenuto fino a 115€

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Maria Laura Scifo

Informazioni sull'autore
Vivo letteralmente per lo sport, avendolo praticato fin dalla giovane età e seguendolo tutte le volte che mi è possibile. In particolare mi concentro sul Basket dalla LBA fino alla NBA, passando per i campionati della mia regione. Inoltre seguo con passione anche il calcio e l'atletica.
Tutti i post di Maria Laura Scifo