NBA 2019/2020, risultati 25 Novembre: Antetokounmpo da 50 punti, ottava vittoria di fila per i Lakers, serata horror per Embiid

11 le partite giocate nella notte NBA: si parte dalla vittoria dei Nets contro Cleveland per 108 a 106. Con entrambe le squadre falcidiate da infortuni vari ci pensa la coppia Dinwiddie-Allen a trascinare alla quarta vittoria di fila i Nets; non bastano le buone prove di Clarkson e Nance ai Cavs per evitare la dodicesima sconfitta in stagione. Ci spostiamo alla Little Caesars Arena di Detroit dove i Pistons, dopo un primo quarto non all’altezza, si svegliano nei successivi minuti di gioco imponendo un perentorio 103-88 ai Magic. Venti punti per Kennard e diciassette per Blake Griffin.

Terza vittoria di fila per i Pacers contro Memphis: 126-114. Ventisei punti per Warren e doppia doppia per Sabonis per quanto riguarda i locali. Doppia doppia anche per Morant e Valanciunas ma non basta agli ospiti per evitare la quarta sconfitta di fila. Cadono gli Hawks in casa contro i Minnesota Timberwolves. Ai 37 punti del solito Trae Young rispondono un Towns da doppia doppia (28 punti 13 rimbalzi) e Wiggins con 25 punti. Settima sconfitta di fila per Atlanta che sprofonda in classifica occupando l’ultima posizione della divisione Est.

Vittoria all’ultimo secondo per i Celtics contro i Kings: 103-102. Super prova da 41 punti per Buddy Hield per gli ospiti ma i Celtics, duri a morire, rispondono colpo su colpo grazie ai 24 punti di Brown, i 20 di Tatum e una sostanziale buona prova di squadra. Vincono gli Heat in casa contro gli Hornets di padron Micheal Jordan. In stato di grazia Adebayo(21 punti,13 rimbalzi e 5 assist), 21 punti anche per Butler e doppia doppia per Olynyk (15 punti e 16 rimbalzi). Charlotte che paga una prestazione di squadra non esaltante e un apporto dalla panchina ai limiti del nullo. 

Quarta vittoria di fila per i campioni NBA: i Raptors sconfiggono i 76ers 101-96. Sugli scudi Siakam (25 punti e autore dei punri decisivi nei minuti finali) e VanVleet ( 24 punti); doppia doppia da 16 punti e 10 rimbalzi per Hollis-Jefferson. Per Philadelphia da segnalare non tanto i 25 punti di Richardson o le doppie doppie di Simmons e Hordford: il dato che salta più all’occhio è lo 0 alla voce punti segnati di Joel Embiid. Prima volta  da 0 punti in carriera per il cestista camerunense e serata da incubo che termina con gli sfottò di Drake sugli spalti. Vince a domicilio Portland Chicago contro i Bulls. Grandi protagonisti di serata Carmelo Anthony autore di 25 punti e Damian Lillard con una doppia doppia da 13 punti e 12 assist. Pessima prova di squadra dei Bulls, top scorer LaVine con 18 punti. Veniamo all’ennesima prova monstre di Antetokounmpo: 50 punti, 14 rimbalzi e 6 assist e partita contro Utah vinta praticamente da solo. Nuovo record personale per l’MVP greco che punta a ripetersi in questa stagione. Per Utah arriva uno stop dopo tre vittorie di fila: 24 punti per Bogdanovic e 20 per Mitchell.

                                                                         Antetokounmpo in un’azione di gioco

 

Ottava vittoria di fila per i Lakers contro San Antonio: 104-114. Tutta la gara in panchina per Belinelli che assiste da spettatore non pagante all’ennesima doppia doppia della carriera di LeBron James: 33 punti e 14 assist. Doppia doppia ( 19 punti e 12 rimbalzi) anche per Davis e coppia che si conferma fra le più prolifiche del torneo. Per SAS, nonostante i 30 punti di Aldridge e i 24 di DeRozan, arriva la dodicesima sconfitta stagionale. A differenza di Belinelli non sta di certo a guardare Danilo Gallinari che contribuisce alla vittoria dei suoi Thunder contro gli Warriors: per lui 15 punti, 7 rimbalzi e 6 assist. Per Golden State 25 punti per Robinson e doppia doppia per Paschall. 15 sconfitte in stagioni e ultimo posto a Ovest per una squadra che ha posto fine ormai al suo ciclo incredibile di successi.

Di seguito i risultati della notte :

Cleveland Cavaliers ( 5-12) @ Brooklyn Nets ( 9-8) 106-108

Detroit Pistons ( 6-11) @ Orlando Magic ( 6-10) 103-88

Indiana Pacers ( 10-6) @ Memphis Grizzlies (5-11) 126-114

Atlanta Hawks (4-13) @ Minnesota Timberwolves (9-8) 113-125

Boston Celtics ( 12-49) @ Sacramento Kings ( 7-9) 103-102

Miami Heat ( 12-4) @  Charlotte Hornets ( 6-12) 117-100

Toronto Raptors ( 12-4) @ Philadelphia 76ers (11-6) 101-96

Chicago Bulls ( 6-12)@ Portland Trail Blazers ( 6-12) 94-117

Milwaukee Bucks ( 14-3) @ Utah Jazz (11-6) 122-118

San Antonio Spurs ( 6-12) @ Los Angeles Lakers ( 15-2) 104-114

Golden State Warriors( 3-15) @ Oklahoma City Thunder ( 6-10) 97-100

*(fra parentesi i record delle squadre)

 

 

 

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus