NBA 2018/19, Recap 13 Dicembre: Harden ne fa 50 ai Lakers. Bene Spurs e Magic. Mavs ko

Quattro sfide nella notte NBA, con James Harden grande protagonista. Al Toyota Center di Houston, i Rockets hanno la meglio sui Los Angeles Lakers grazie ad una super prestazione del Barba, capace di mettere a referto una tripla doppia da 50 punti (14/26 dal campo, 18/19 dalla lunetta), 11 assist e 10 rimbalzi, 11 dei quali nel 5-17 di parziale con il quale i texani si sono assicurati la partita negli ultimi 4′ di gioco. Agli angeleni non bastano le prestazioni di LeBron James (29 e 12/18 dal campo) e di Kyle Kuzma (24).

Per la quarta volta in carriera, James Harden abbina una tripla doppia ad una prestazione da 50 o più punti, e i suoi Rockets battono i Lakers di LeBron James (foto da: youtube.com)

Serata negativa anche per l’altra compagine di Los Angeles. All’AT&T Center di San Antonio, infatti, i Clippers sono stati travolti dagli Spurs con un eloquente +38 (30-59 il parziale del secondo tempo). Per la formazione di coach Popovich, alla 4° vittoria di fila, in evidenza LaMarcus Aldridge (27) e Rudy Gay (21+6 rimbalzi), con Marco Belinelli positivo (14+5 rimbalzi). Per gli ospiti, il migliore è Tobias Harris (17), mentre non brilla Danilo Gallinari (15+4 rimbalzi e 3 assist).

Stop a sorpresa per i Dallas Mavericks, sconfitti alla Talking Stick Resort Arena di Phoenix dai Suns, i quali tornano al successo dopo 10 sconfitte consecutive. Il trascinatore della squadra di coach Kokoskov è T.J. Warren (30 e 11/17 dal campo), mentre ai texani non sono sufficienti Harrison Barnes (15) e DeAndre Jordan (14+15 rimbalzi). Infine, sul parquet neutrale di Città del Messico, gli Orlando Magic hanno avuto la meglio nel finale sui Chicago Bulls, sospinti da Vucevic (26+10 rimbalzi). Nella franchigia di Windy City spiccano Zach LaVine (23) e Justin Holiday (18).

Di seguito, il riepilogo della notte:

LOS ANGELES LAKERS (17-11) @ HOUSTON ROCKETS (13-14) 111-126

LOS ANGELES CLIPPERS (17-11) @ SAN ANTONIO SPURS (15-14) 87-125

CHICAGO BULLS (6-23) @ ORLANDO MAGIC (13-15) 91-97

DALLAS MAVERICKS (15-12) @ PHOENIX SUNS (5-24) 89-99

*Tra parentesi, i record delle varie squadre.

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo