Napoli: si tratta il rinnovo di Allan

Fino all’anno scorso era un giocatore irriconoscibile, adesso è una pedina inamovibile nello scacchiere di Sarri. De Laurentis ne è consapevole e infatti sta trattando il suo rinnovo. Annata strepitosa per l’ex giocatore dell’Udinese, che in questi 5 mesi si è ripreso il centrocampo del Napoli e ha messo a segno 3 reti e 1 assist in 18 partite stagionali.

Allan ha giocato tutte le partite in campionato e anche le sei partite di Champions, a testimonianza della fiducia ritrovata da parte di Sarri che adesso sa benissimo che al momento Allan offre più garanzie di Diawara e Jorginho (a differenza dell’anno scorso).

Il contratto di Allan scade nel 2019 e la società partenopea non vuole correre il rischio di vederselo scappare a parametro zero. Al momento, Allan guadagna 1,4 milioni di euro all’anno e il Napoli vorrebbe adeguarlo e prolungarlo fino al 2022 inserendo anche una cospicua clausola rescissoria che permetta a De Laurentis di dormire sonni tranquilli.

Allan infatti è uno dei pochi giocatori a non avere ancora fissato la propria clausola rescissoria, a differenza degli altri giocatori: Albiol 8 milioni, Mertens 28, Hysaj 50, Maksimovic 55, Rog 60 e Zielinski 65.

Fonte immagine: Gazzamercato.it

Presto Allan potrebbe finire nella cerchia degli eletti, ovvero di quei giocatori come Hamsik e Insigne a guadagnare uno stipendio da top player. Almeno questa è la volontà di De Laurentis, bisognerà vedere quali sono le richieste del giocatore… 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Angelo Dino Surano

Informazioni sull'autore
Giornalista, editor, ghostwriter, lettore appassionato. Una vita intera dedicata alla parola e alle sue innumerevoli sfaccettature.
Tutti i post di Angelo Dino Surano