Napoli-Sassuolo Diretta Streaming: torna Gabbiadini, gli azzurri vogliono sbarazzarsi dei neroverdi

Il Match Napoli Sassuolo posticipo del lunedì della 14° Giornata di Serie A si giocherà alle ore 19:00 al San Paolo e sarà trasmesso in diretta tv su Sky Calcio 2 HD e Premium Sport 2.

gabbiadini-napoli

Il primo dei due posticipi della 14° giornata in programma lunedì metterà uno di fronte all’altro il Napoli di Sarri, reduce dal grigio pareggio interno contro la Dinamo Kiev che ha complicato abbastanza i piani di passaggio agli ottavi di Champions League facendolo dipendere dall’ultima delicata sfida a Lisbona contro il Benfica, al deludente Sassuolo di questo periodo.

La compagine neroverde, con estremo rammarico del presidente Squinzi, ha invece salutato l’Europa League uscendo sconfitto dal San Mames con l’Athletic Bilbao ma soprattutto viene da un periodo tutt’altro che felice come dimostra l’ultima partita di campionato buttata via in maniera rocambolesca tre punti in quel di Genova con la Samp capace di recuperare i due gol di svantaggio realizzati dagli emiliani.

Il fischio d’inizio di Napoli-Sassuolo è in programma alle ore 19. 

Come vedere Napoli-Sassuolo in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Napoli-Sassuolo, primo posticipo della 14° Giornata di Serie A, sarà trasmessa in diretta Tv su Sky SuperCalcio HD, Sky Calcio 2 e Premium Sport HD.

E’ possibile guardare Napoli-Sassuolo in Streaming Live utilizzando i servizi Sky Go, Premium Play e Megacalcio. E’ possibile acquistare la partita su NowTv al prezzo di 9,99 €. 

Precedenti, statistiche e Pronostico di Napoli – Sassuolo 

Sono in totale 6 i precedenti che hanno visto Napoli e Sassuolo affrontarsi uno contro l’altro. Nei 3 incroci del San Paolo bilancio positivo per gli azzurri che hanno ottenuto l’intera posta in palio in due occasioni contro un solo pari. L’ultimo confronto risale allo scorso gennaio quando i partenopei riuscirono a ribaltare il momentaneo vantaggio di Falcinelli con un tris firmato Higuain (doppietta) e Callejon. 

Ci aspettiamo una partita accorta vista la forma non proprio eccelsa delle due compagini anche se la propensione offensiva di Napoli e Sassuolo è sotto gli occhi di tutti. Il nostro consiglio è per il segno Goal, ovvero entrambe le squadre a segno al termine dei novanta minuti. In alternativa proponiamo il segno 1 con probabile marcatore Manolo Gabbiadini. 

Probabili Formazioni Napoli – Sassuolo 

QUI NAPOLI – Dopo il rientro in Champions League, si rivede anche in campionato Raul Albiol il quale tornerà ad affiancare al centro della difesa l’inamovibile Koulibaly. Nelle ultime ore aumentano le possibilità per Strinic di soffiare una maglia da titolare a Ghoulam così come Jorginho insidia Diawara in mezzo al campo dopo che nelle ultime gare l’ex centrocampista del Bologna aveva sostituito il metronomo azzurro nelle gerarchie di Maurizio Sarri.

L’altra grande novità riguarda l’attacco con i partenopei che ritrovano il proprio punto di rfierimento, ovvero quel Manolo Gabbiadini ancora una volta alla prova del nove dopo l’andamento altalenante prima del piccolo infortunio che lo ha tenuto fuori qualche giorno. Appena dietro si muoveranno Callejon ed Insigne con Mertens che dovrebbe essere relegato in panchina per poi fare il suo ingresso a gara in corso. 

QUI SASSUOLO – Non sarà a disposizione come sappiamo il centrocampista Biondini per il quale si prospetta un lungo stop causa lesione completa del tendine di achille. Scalda i motori Politano che rientra e parte subito dal primo minuto in una gara così complessa come quella del San Paolo, al pari di Ricci e Defrel anche se sperano ancora sia Ragusa che Iemmello.

In mediana il posto lasciato vacante proprio da Biondini sarà preso da Mazzitelli che si posizionerà accanto a Magnanelli e Pellgrini mentre nel gioco dei terzini che spesso Di Francesco attua dovrebbe tornare ad essere Gazzola ad accomodarsi in panchina con Lirola che si riprende la fascia destra ‘spostando’ Peluso sulla corsia opposta. 

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Diawara, Hamsik; Callejon, Gabbiadini, Insigne.
A disp.: Rafael, Sepe, Strinic, Maksimovic, Jorgihno, Chiriches, Maggio, Zielinski, Giaccherini, Rog, Mertens, El Kaddouri. All.: Sarri
Squalificati: – 
Indisponibili: Milik

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Mazzitelli, Magnanelli, Pellegrini; Politano, Defrel, Ricci.
A disp.: Pomini, Pegolo, Antei, Gazzola, Terranova, Dell’Orco, Missiroli Adjapong, Matri, Iemmello, Ragusa. All.: Di Francesco
Squalificati: –
Indisponibili: Sensi, Berardi, Letschert, Duncan