Napoli, Salah spegne i sogni di Champions

Tristezza, delusione, rammarico. Questi i tre aggettivi che accompagnano l’eliminazione del Napoli dalla Champions League per mano del Liverpool di Klopp. È bastato il gol di Salah ad eliminare i partenopei, che possono recriminare anche per la clamorosa occasione capitata sui piedi di Milik che in pieno recupero si è visto negare la gioia del gol da un miracolo di Allison.

A differenza dell’Inter, che può fare mea culpa, il Napoli ha poco da recriminarsi. È finito nel girone più duro della Champions ed è rimasto in corsa fino alla fine, fino ai minuti di recupero di una sfida vibrante. Il Napoli è uscito davvero a testa alta e può ambire serenamente alla vittoria dell’Europa League perché ha la rosa forte e un allenatore che sa trasmettere le giuste motivazioni.

Fonte immagine: Facebook – Peppe SSC

Col senno di poi, pesano i 2 punti lasciati sul campo della Stella Rossa e soprattutto il pareggio beffa subito al Parco dei Principi contro il Paris Saint Germain per mano di Di Maria. La vittoria sul campo del PSG avrebbe spianato la strada per la qualificazione.Ad ogni modo, rimane la sensazione che questo Napoli abbia giocato un girone in modo impeccabile e che sia uscita solo per colpa della sfortuna. Salah ha fatto gol, Milik no..

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus