Napoli, ridotta squalifica Osimhen: sarà in campo contro la Juventus

La corte d’Appello della FIGC ha ridotto la squalifica inflitta a Victor Osimhen da due a una giornata. L’attaccante potrà dunque essere regolarmente in campo contro la Juventus.

Victor Osimhen guiderà l’attacco del Napoli contro la Juventus. La corte d’appello della FIGC ha ridotto la squalifica di due giornate, inflitta al nigeriano dal giudice sportivo, per aver tirato uno schiaffo a Daan Heymans del Venezia, durante la gara d’esordio di questo campionato.

La società campana, assistita dall’avvocato Mattia Grassani, è riuscita ad ottenere uno sconto di pena: Osimhen, che ha già saltato la gara di campionato contro il Genoa, vinta dagli azzurri 2-1, potrà dunque tornare in campo contro la Juventus, nel big match della terza giornata, sabato, allo stadio Diego Armando Maradona.

Buone notizie per il Napoli: Osimhen è guarito dal Coronavirus

La riduzione della squalifica di Osimhen è una manna dal cielo per Luciano Spalletti, che può dunque tornare a fare affidamento su un centravanti di ruolo. Il tecnico di Certaldo, nella scorsa partita, aveva infatti utilizzato Lozano e Politano nel tridente con Insigne “falso nueve” (soluzione, quest’ultima, adottata anche da Mancini in Nazionale). Ora la pantera nigeriana può tornare a ruggire. E farlo nella partita più sentita dell’intera stagione, quella che, in caso di vittoria, potrebbe dare un colpo decisivo a una diretta concorrente per lo Scudetto.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€