Napoli-Milan 1-3 video gol highlights: sintesi 22-11-2020

Il video gol highlights, il risultato e la sintesi di Napoli-Milan 1-3, 8° giornata Serie A: con grande cinismo e una conduzione molto buona i rossoneri espugnano Napoli dopo dieci anni e tornano al comando della classifica sorpassando il Sassuolo.

Un grande Milan va a vincere al San Paolo contro il Napoli e si riporta al comando della classifica di Serie A a quota 20 punti.

Ibrahimovic è in vena e segna due reti, una per tempo, ma rischia il rosso per una gomitata a Koulibaly.

E’ invece il grande ex Bakayoko a dover lasciare la contesa anzitempo per un problema al bicipite femorale.

Il Napoli si sveglia solo dopo lo 0-1, sfiora il pari nel primo e tempo e dopo il raddoppio accorcia con Mertens, ma poi sparisce di nuovo.

La sintesi di Napoli-Milan 1-3, 8° giornata Serie A

Dopo una breve fase di studio, il Milan prende pian piano il predominio e mette sotto il Napoli. Dal 9° al 12° i rossoneri collezionano ben tre chance: prima Rebic prova al volo su un lancio di Hernandez senza riuscire a sorprendere Meret, poi Calhanoglu tira da fuori trovando la grande respinta del portiere napoletano e, infine, dal corner susseguente Kjaer conclude altissimo da due passi.

I frutti della continua pressione degli ospiti non tardano ad arrivare: al 20° Hernandez crossa dalla sinistra per Ibrahimovic, che sovrasta Koulibaly e inventa uno splendido colpo di testa quasi dal limite dell’area che termina nell’angolo lontano; per Meret non c’è nulla da fare.

Lo svantaggio sveglia il Napoli, che sfiora il pareggio per due volte in un minuto: al 27° Donnarumma è grandioso su un diagonale di Mertens e un minuto dopo, la traversa nega la rete al gran tiro da limite di Di Lorenzo; ancora al 28°, infine, il portiere ospite è nuovamente eccellente su Politano, che prova di prima approfittando del rimbalzo della sfera.

Al 35° l’ultima emozione del primo tempo: Politano riprova da fuori e il suo tiro sul secondo palo esce di molto poco. Le due squadre non offrono altri saggi di bravura e sii va al riposo dopo tre minuti di recupero.

Ad inizio ripresa Ibrahimovic rischia tantissimo dopo una gomitata a Koulibaly in un duello aereo, ma viene graziato; subito dopo, si fa perdonare raddoppiando al 54°: una palla persa dal Napoli al limite dell’area avversaria fa partire un veloce contropiede concluso degnamente dallo svedese con un tocco di coscia su cross da sinistra di Rebic.

Al 60° Ibrahimovic sigla il 3-0, ma è in offside; regolare, invece, l’1-2 del Napoli al 63°: Kessié, forse strattonato irregolarmente, si fa portar via palla da Mario Rui, che dà palla a Mertens appostato a limite; il belga vince un rimpallo e, aggirato Romagnoli, insacca con un destro secco e angolato.

Al 65° Bakayoko commette fallo su Hernandez e riceve la sua seconda ammonizione. Da questo momento in poi il match si addormenta fino ai minuti finali, nei quali arrivano le ultime occasioni: i rossoneri sfiorano il gol che chiude la contesa con Colombo, entrato al posto di Ibrahimovic infortunato, che conclude di prima sul primo palo trovando pronto Meret.

Dopo un pallone buttato via da Petagna, che conclude troppo centralmente da posizione non troppo defilata, il Milan va di nuovo in contropiede e al 95°, ultimo dei 5 di recupero concessi, chiude definitivamente i conti: a segnare è Hauge, al secondo gol in rossonero, che insacca con un bel tocco sotto su suggerimento di Bennacer giunto al limite dell’area. Il match termina qui.

Video gol highlights di Napoli-Milan 1-3:

Il tabellino di Napoli-Milan 1-3, 8° giornata Serie A

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz (90′ Elmas), Bakayoko; Lozano (56′ Zielinski), Politano (69′ Petagna), Insigne; Mertens. Allenatore: Gattuso

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Bennacer, Kessié; Saelemaekers (73′ Castillejo), Calhanoglu (87′ Krunic), Rebic (73′ Hauge); Ibrahimovic (79′ Colombo). Allenatore: Bonera (Pioli positivo)

Marcatori: 20′ e 54′ Ibrahimovic, 63′ Mertens e 95′ Hauge

Arbitro: Valeri

Ammoniti: Bakayoko, Calabria, Rebic, Kessié, Mario Rui e Castillejo

Espulsi: 65′ Bakayoko

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana