Napoli-Juventus, conferenza stampa pre-partita Ancelotti: “Giocheremo un match d’attacco. Bello confrontarsi con i più forti”

Un Carlo Ancelotti molto carico quello che si è presentato alla consueta conferenza pre-partita. Diversi i temi affrontati dal tecnico: dall’analisi del match e il suo rapporto con CR7, passando ai complimenti per Max Allegri, concludendo con le possibili novità di formazione. 

“Domani entreremo in campo con lo stimolo di giocare contro i più forti. Il nostro obbiettivo è quello di voler dimostrare di poter essere all’altezza della capolista. Nulla di più. Affrontiamo la Juventus nel nostro momento migliore e questo è un bene. Sono sicuro che anche il pubblico riuscirà a darci quella carica in più che serve. Proveremo ad indirizzare la partita a nostro favore sin da subito provando a fare una gara intensa e di palleggio. Dall’altro lato avremo tecnica, esperienza e fisicità a contrastarci. Inoltre è inutile negare che le loro vittorie sono anche legate ai grandi investimenti fatti dalla società dettati da un fatturato di gran lunga superiore a tutti gli altri club italiani”. Quando si parla di grandi investimenti non si può fare a meno di parlare di Cristiano Ronaldo, sul quale Ancelotti si è espresso così: “Mi fa sempre tanto piacere rincontrare Cristiano. In campo sarà un problema, ma confrontarsi con i migliori deve stimolare, non spaventare.” 

ancelotti napoli

“Tra i tanti punti di forza di questa squadra, inoltre, ci inserisco Allegri. Un allenatore pratico, capace di leggere bene le partite e che si focalizza più sulle caratteristiche dei calciatori che sul sistema di gioco. Lo stimo tanto e la penso esattamente come lui.” Parole di grandi ammirazione che il tecnico regala anche a Mauro Icardi, senza però sbilanciarsi troppo in merito ad un possibile interesse: “Icardi è un calciatore fortissimo ma è dell’Inter. La mia è solo una valutazione che riguarda il singolo e nient’altro”. Aggirata, infine, la domanda relativa a qualche possibile indizio sulla formazione“Non so dirvi ora se Maksimovic giocherà terzino come in Champions, per quanto riguarda la retroguardia ogni cambiamento è possibile. Vi dico soltanto che giocheremo un match d’attacco.” 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi