Napoli-Juventus 1-2, dichiarazioni post-partita di Allegri:”Buona partita, nella ripresa solo fase difensiva”

Vi proponiamo le dichiarazioni di Allegri in conferenza stampa al termine di Napoli-Juventus.
Pjanic esulta per la rete al Napoli su punizione dell’1-0.
Fonte: Twitter Juventus FC

La squadra bianconera ha sofferto parecchio durante l’incontro, soprattutto nella ripresa, dove ha rischiato di subire il pareggio nel finale. Il rigore sbagliato da Insigne ha regalato tre punti ai bianconeri, facendoli slittare a +16, chiudendo ogni discorso possibile sullo scudetto.

Allegri ha voluto sottolineare come l’espulsione di Pjanic sia stata decisiva nel far ritornare in partita il Napoli:

«Il Napoli ha fatto un’ottima partita, poteva uscire un pareggio visto il rigore sbagliato nel finale. Il Napoli ha tutte le qualità per arrivare in fondo all’Europa League e vincere. Quando siamo rimasti in parità numerica abbiamo avuto delle difficoltà a giocare e loro hanno preso coraggio. Noi abbiamo fatto una buona partita, abbiamo attaccato bene nel primo tempo mentre nel secondo abbiamo fatto solo fase difensiva. Anche se Szczesny non ha fatto una parata.  Una partita un po’ pazza con gli episodi che l’hanno scombussolata».

Il risultato di Madrid è stato un brutto colpo per la squadra, ha lasciato delle scorie mentali importanti. Bisogna riprendere la condizione fisica, trovare le giuste motivazioni:

«La nostra condizione è buona. La sconfitta di Madrid ci ha lasciato non poche scorie mentali. Stasera ci siamo sciolti dopo l’1-0, le aspettative della Juve in Champions sono talmente alte che la sconfitta con l’Atletico ci ha lasciato delle scorie»

Per quanto riguarda il discorso scudetto ci sono ancora 5 partite da disputare con scontri diretti a favore. Ma ora occorre pensare una partita alla volta, prima con l’Udinese e poi l’Atletico.

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega