Napoli-Benevento, probabili formazioni: Mertens avanti, possibile turnover in difesa, Ciciretti non recupera

Testacoda tra la capolista Napoli e l’ultima in classifica Benevento: ospiti fermi a zero punti dopo tre giornate, azzurri a punteggio pieno.
 
 Reduce dalla sconfitta di Champions contro lo Shakhtar, il Napoli si rituffa in campionato per allungare in vetta alla classifica. Azzurri a caccia del record di 9 vittorie consecutive, di fronte un Benevento ancora fermo a zero punti.
 

PROBABILI FORMAZIONI

Il Napoli di mister Sarri torna in Italia, dopo la trasferta in ucraina, pronto per il match casalingo contro il neo promosso Benevento. Dopo il turnover in Champions League, tornano i titolari Allan e Jorginho. Classica difesa a quattro, a meno che Chiriches si riprenda dalla leggera lussazione alla spalla. In quel caso Sarri potrebbe schierarlo al posto di Albiol. Anche Maksimovic un probabile sostituto. In attacco torna titolare la punta di diamante del Napoli, Dries Mertens.

Il  Benevento, dopo la beffa dell’ultima giornata, dove si è visto sfumare la possibilità di portare a casa il primo punto della stagione, i giallorossi ripartono da Napoli. Nonostante il grande valore degli avversari e il punteggio in classifica ancora a secco, Barone non cambia modulo e si riaffida agli uomini che avevano messo in difficolta Sinisa Mhiajlovic, ad eccetto dell’infortunato Ciciretti. L’unico ballottaggio resta quello tra Letizia e Di Chiara con il primo sempre in vantaggio.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

BENEVENTO (4-4-2): Belec; Venuti, Antei, Lucioni, Di Chiara; D’Alessandro, Cataldi, Memushaj, Lazaar; Coda, Iemmello.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€