Napoli-Barcellona 1-1, dichiarazioni post-partita Gattuso: “Solo su nostro errore potevamo subire gol, fino a quel momento ci hanno fatto il solletico”

Termina 1-1 il match tra Napoli e Barcellona valido per l’andata degli ottavi di Champions League. Agli azzurri non basta il gol di Mertens, a firmare il pareggio per gli ospiti è Griezmann.

Sulla gara: “Sino al loro gol ci avevano fatto il solletico, purtroppo però contro squadre così se sbagli paghi e a noi la nostra unica disattenzione ci è costata carissima. Dispiace perché davvero eravamo stati impeccabili nel chiudere tutti gli spazi, l’impressione era che non ci avrebbero fatto male neppure se fossero rimasti una giornata intera nella nostra metà campo”.

L’errore sul gol: “Mario Rui purtroppo ha rotto male la linea, e automaticamente siamo scivolati male all’indietro. Un singolo errore ci è costato carissimo”.

Gennaro Gattuso, 42 anni, allenatore del Napoli
Gennaro Gattuso, 42 anni, allenatore del Napoli

Gli aspetti da migliorare: “Potevamo fare meglio su qualche ripartenza o nella costruzione del gioco, ma ci sta anche accusare la stanchezza dopo che i tuoi avversari ti tengono ancorati dietro a difendere. Per di più non siamo mai stati bravi a cambiare gioco quando serviva”.

Ritorno con assenze per il Barcellona: “Il fatto che mancheranno Busquets e Vidal non abbasserà il tasso tecnico della squadra. Al loro posto ci sarà comunque uno come Arthur che sa come incartarti in egual modo, più altri piccoli fenomeni della cantera che hanno già dimostrato di poter fare la differenza. Vogliamo andare al Camp Nou a giocarci le nostre possibilità e sappiamo di poterlo fare. Dovremo prestare attenzione ad ogni minimo particolare. In ogni caso, ad ora, la nostra testa va prima sulla gara contro il Torino“.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Triplo Bonus di Benvenuto fino a 115€

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi