MotoGP, Vinales: “Aragon mi piace. Posso giocarmela con Marc e Andrea”

Nonostante una stagione vissuta in altalena, soprattutto dopo un avvio fulminante, Maverick Vinales arriva a Motorland Aragon ancora in corsa per il campionato. Il pilota della Yamaha, infatti, paga in classifica 16 punti dalla coppia di testa, Marquez-Dovizioso, e spera di avere tutte le carte in regola, in questa fase finale, per potersi giocare le sue chance. Sulla carta, la M1 dovrebbe sposarsi bene con il circuito aragonese, e lo stesso dovrebbe essere anche per Vinales, che approccia a questo appuntamento molto fiducioso.

Maverick Vinales, immortalato sulla griglia di partenza di Misano Adriatico (foto da: motogp.com)

Sono davvero felice di andare a correre ad Aragon, perché per me è come una seconda gara di casa” – spiega il pilota iberico – “Sappiamo anche che con la nostra M1 potremo fare bene sulla pista spagnola. E’ una delle mie preferite in assoluto, grazie al tipo di disegno del tracciato che mi piace molto. Ad Aragon potremo essere davvero veloci e competitivi“.

Siamo a 16 punti dalla vetta del Mondiale e abbiamo bisogno di chiudere il gap nel più breve tempo possibile. Per questa ragione è davvero importante spingere a fondo e credere in quello che si fa. A Misano abbiamo fatto un bel passo avanti e sono sicuro che ne faremo un altro importante in questo fine settimana. E’ fondamentale rimanere concentrati e lavorare nella giusta direzione sin da venerdì“, ha concluso Vinales.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo