MotoGP, ufficiale: Valentino Rossi ci sarà ad Aragon

Il recupero record di Valentino Rossi sta per completarsi. Nella tarda mattinata di oggi, infatti, la Yamaha ha ufficializzato la presenza del #46 questo weekend a Motorland Aragon, dove si disputerà il Gran Premio d’Aragona. Il pilota italiano sarà presente, ma è meglio dire che proverà ad esserci, poichè dovrà prima essere dichiarato ‘fit‘ dopo essersi sottoposto alla visita di prammatica presso il centro medico del circuito.

La Yamaha ha ufficializzato la presenza di Valentino Rossi ad Aragon (foto da: racesport.nl)

Valentino, infortunatosi lo scorso 31 Agosto mentre si allenava in enduro, fratturandosi tibia e perone della gamba destra, è tornato in pista ad appena 18 giorni dall’operazione. Dopo aver effettuato una due giorni di test a Misano Adriatico, completando ieri 20 giri in sella ad una Yamaha YZF-R1M stradale, Rossi ha deciso di rischiare, anche grazie al parere positivo arrivato dopo la visita medica effettuata ieri.

Ad Aragon il Dottore proverà a scendere in pista almeno nella prima sessione di libere, una verifica fondamentale, dato lo sforzo fisico diverso richiesto dalla M1. Chi masticherà amaro sarà certamente Michael van der Mark, il quale era stato inizialmente scelto dalla Yamaha per sostituire l’italiano. “Fortunatamente, ieri ho fatto un buon test con la mia R1 a Misano. Ho provato anche il giorno prima, ma la pioggia mi aveva fermato dopo qualche giro” – ha spiegato Rossi – “Ieri sono riuscito a completarne 20 e a trovare le risposte che stavo cercando. Alla fine il test è stato positivo e voglio ringraziare il dottor Lucidi ed il suo staff, che mi hanno aiutato a trovare le soluzioni migliori per sentire il minimo dolore possibile alla gamba quando sto guidando“.

Ho provato un pò di dolore alla fine del test” – ha concluso il nativo di Tavullia – “Questa mattina sono andato dal dottor Pascarella per un controllo medico ed il risultato è stato positivo. Alla fine ho deciso di partire per Aragon e cercherò di guidare la mia M1 questo fine settimana. Se sarò dichiarato idoneo, avrò la vera risposta solo dopo la PL1, perché guidare la M1 è una sfida più grande. Ci vediamo ad Aragon!“.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo