MotoGP Repubblica Ceca Risultati PL2: vola Dovizioso, in affanno le Yamaha

Dopo la pioggia della mattinata, un bel sole ha accompagnato i piloti della MotoGP nella seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Repubblica Ceca, a Brno. Ducati protagonista in tutti i sensi. Innanzitutto abbiamo quattro moto di Borgo Panigale nelle prime sei posizioni; sopratutto, però, Jorge Lorenzo ha condotto all’esordio in pista la nuova particolarissima carena della GP17. In vetta alla classifica troviamo un Andrea Dovizioso in grande forma, che ottiene un 1:56.332, rifilando +0.398 alla Yamaha Tech 3 di Jonas Folger e +0.419 alla Ducati Pramac di Danilo Petrucci.

Andrea Dovizioso, autore del miglior tempo nella PL2 del Gran Premio di Repubblica Ceca 2017 (foto da: motogp.com)

Tech 3 sugli scudi anche grazie a Johann Zarco, 4° a +0.530, davanti ad altre due Ducati, ovvero quella del team Avintia di Hector Barbera (+0.532) e quella del team Pramac di Scott Redding (+0.573). Un pò indietro le Honda, il cui primo alfiere è Dani Pedrosa (+0.601), seguito dalla Honda LCR di Cal Crutchlow (+0.629), dalla Aprilia di Aleix Espargaro (+0.687) e dall’altra HRC ufficiale di Marc Marquez (+0.877), che chiude la top-10.

Inizia nuovamente in salita il weekend delle Yamaha ufficiali. Maverick Vinales, visibilmente insoddisfatto, si piazza in 11° posizione (+0.957), mentre ancora più indietro troviamo Valentino Rossi, 14° (+1.064), preceduto anche dalla Ducati Aspar di Alvaro Bautista (+0.982) e dalla KTM di Pol Espargaro (+1.046), con la moto austriaca che continua a mostrare progressi. In 15° posizione (+1.305) abbiamo Jorge Lorenzo, il quale però non ha effettuato un tentativo di time-attack.

Scorrendo la classifica troviamo altre due Ducati, quella Aspar del padrone di casa Karel Abraham (+1.537) e quella Avintia di Loris Baz (+1.660), la prima Suzuki, ovvero quella di Alex Rins (+1.710), l’Honda Marc VDS di Jack Miller (+1.847), un Andrea Iannone ancora in grossa difficoltà (+1.862), l’altra Honda Marc VDS di Tito Rabat (+2.105), l’Aprilia di Sam Lowes (+2.306), caduto nel finale di sessione e, a chiudere, l’altra KTM di Bradley Smith (+3.050).

Classifica e tempi della seconda sessione di libere del Gran Premio di Repubblica Ceca, classe MotoGP (foto da: motogp.com)

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo