MotoGP Rep. Ceca 2020, Risultati Libere 2: Quartararo strappa la miglior prestazione a Morbidelli

Fabio Quartararo negli ultimi secondi toglie la prima posizione delle Libere 2 a Franco Morbidelli, 5 Maverick Vinales fuori dalla top ten Valentino Rossi 13 e Andrea Dovizioso 15.

Nelle Libere 2 a differenza di Jerez i tempi sono scesi rispetto al mattino. Segnali contrastanti in casa Yamaha, bene nel time attack ma più in difficoltà sul passo gara e Ducati, mentre si sono confermate la Ktm e la Suzuki.

Quartararo fino all’ultimo tentativo non soddisfatto del feeling con la M1, ha dimostrato ancora una volta che senza Marc Marquez è l’uomo da battere. Il leader del mondiale 1.56.502 ha tolto il giro più veloce per 7 millesimi (1.56.509) a Morbidelli, che completa la doppietta della Petronas.

Vicini ai tempi delle due Yamaha, Oliveira (3° a +0.048) e Zarco (+0.061). Alle loro spalle e staccato di un decimo dal rivale per il titolo 2020 Vinales (+0.166), che non ha avuto risposte positive nemmeno nei long run.

Ribadisce che la Suzuki su questa pista può tornare sui livelli del 2019 Mir (6° a +0.374). Segnali incoraggianti anche dall’Aprilia di Aleix Espargaro (7° a +0.539) precedendo il fratello Pol (8 a +0.557) e Takaaki Nakagami (9* a +0.571).

Ottiene la qualificazione provvisoria alla Q2 la Ducati Pramac di Jack Miller (10° a +0.607), alle sue spalle Brad Binder (+0.777). Sarà costretto a cercare di entrare in top ten domani mattina Valentino Rossi (12° a +0.777), che non è riuscito con il nuovo assetto ad essere competitivo come a Jerez.

Ancora in difficoltà a causa dell’infortunio nel Gp di Spagna, Alex Rins (13° a +0.852). Passo indietro rispetto alle Libere 1 Danilo Petrucci (14° a + 1.118) Dovizioso (15°+1.133) che come al solito ha dedicato il Venerdì pomeriggio alla gara.

Guadagna due posizione rispetto alle Fp1 Alex Marquez (16°), meglio di Carl Crutchlow (18)°, a sandwich fra l e due Honda la seconda Ducati Avintia di Rabat (17°). Sempre nelle retrovie Bradley Smith (19°) e Stefan Bradl (21°), non è sceso in pista Pecco Bagnaia che questa mattina si è fratturato la tibia ed oltre a finire dopo solo un turno il Gp di Repubblica Ceca, rischia di saltare anche l’Austria.

Qui i risultati completi delle Libere 2

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Massimiliano Amato

Informazioni sull'autore
Appassionato di Moto GP e Formula 1.
Tutti i post di Massimiliano Amato