MotoGP Malesia, Iannone: “Sono molto contento di tornare in pista”

motogp-iannone
Il pilota di Vasto dopo l’infortunio alla vertebra T3 subito nella caduta delle prove libere del Gran Premio di San Marino a Misano ha dovuto saltare anche Aragon, Motegì e Phillip Island.

Andrea Iannone si è detto molto contento di poter finalmente tornare in pista e spera in un week end positivo per lui.
Queste le parole di Andrea Iannone in vista del Gran Premio di Malesia di MotoGP:
“Sono consapevole che non sarà facile per me perché la mia schiena non è ancora del tutto a posto. Ho comunque deciso di rientrare in gara qui a Sepang, anche perché faccio molta fatica stare a casa a guardare i GP in TV e avevo tantissima voglia di tornare: per la Ducati, per me stesso e per tutti i miei fans che mi supportano sempre”.
Per Iannone non sarà sicuramente facile riuscire ad essere subito veloce e competitivo anche per via dei dolori alla schiena e per la possibile paura di rischiare un altra caduta.
Si tratta degli ultimi 2 Gran Premi con la Ducati per Iannone che dopo Valencia saluterà la Desmosedici di Borgo Panigale per lasciarla a Lorenzo.
L’anno prossimo Iannone sarà chiamato a guidare la Suzuki dove tutto il team capitanato da Davide Brivio nutre grande fiducia in lui.

Per quanto riguarda Dani Pedrosa che ha subito la frattura della clavicola a Motegì non rientrerà domenica in Malesia e sarà sostituito dal collaudatore Hira Aoyama sulla Honda in quanto Nicky Hayden è impegnato in Qatar con la Superbike.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.