MotoGP: lussazione alla spalla per Alex Rins, non correrà a Jerez

Caduto durante la Q2, il pilota della Suzuki ha rimediato anche la frattura della testa dell’omero e una sospetta lussazione dell’acromion clavicolare: si valuta l’operazione

Peggio di così proprio non poteva cominciare per Alex Rins e la Suzuki. Il pilota spagnolo, infatti, salterà il primo GP della stagione sul tracciato di Jerez de la Frontera. Dopo il rallentamento subito da Marc Marquez nel corso delle FP4 (costatogli il passaggio forzato dalla Q1), l’alfiere del team di Davide Brivio è caduto nelle battute finali della Q2 rimediando una lussazione della spalla destra, già ridotta al centro medico.

Alex Rins (foto da: motogp.com)

La successiva radiografia, però, ha evidenziato anche una frattura alla testa dell’omero e una sospetta lussazione all’acromion clavicolare. Con un tale quadro clinico, il pilota è già stato dichiarato unfit per la gara di domani e, in caso di operazione, è a forte rischio anche partecipazione al GP di Andalusia che si terrà tra sette giorni sempre sul tracciato di Jerez. Un inizio da incubo.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus