MotoGP 2020: Lorenzo wild card a Barcellona

Le indiscrezioni delle ultime settimane vengono confermate e Jorge Lorenzo tornerà a correre, nel Gran Premio di Catalogna.

Nei test di Sepang Jorge Lorenzo aveva ritrovato subito il feeling con la Yamaha che l’ha convinto ad interrompere il ritiro e risalire a distanza di quattro anni, sulla M1.

A Novembre questa ipotesi sembrava impossibile. Quando a Valencia l’ex campione del mondo comunicò il suo addio alle corse era sicuro di non tornare indietro, di non ripensare alla sua decisione.

Dopo il corteggiamento di Jarvis, invece, Lorenzo ha deciso di aiutare la sua ex squadra, accettando il ruolo di tester  e, nella conferenza stampa di presentazione della nuova Yamaha 2020, aveva aperto alla possibilità di fare qualche wild card.

Ed oggi pomeriggio, con un video sui social, è arrivato un nuovo annuncio a sorpresa.”Dopo averci pensato per qualche settimana ho deciso di correre nel Gp di Catalogna. Non vedo l’ora di vedervi tutti li“, ha commentato il maiorchino.

Questa scelta da ragione a quanti nel paddock, in questi mesi, hanno sostenuto che quello di Lorenzo non sia stato un vero e proprio ritiro, bensì un anno sabbatico, con l’obiettivo di tornare poi in sella ad una moto competitiva.

Il Martillo, condizionato nella passata stagione dai tanti infortuni e sopratutto dalla caduta di Assen, aveva perso le motivazioni e la speranza di poter essere competitivo con la Honda.

Tant’è che alla ripresa del mondiale, al termine della pausa estiva, si parlò di un tentativo della Ducati di riportarlo a Borgo Panigale; il tutto però non andato a buon fine, visto che in Pramac preferivano Miller.

Il week end della Catalogna diventa molto importante per il maiorchino, in quanto nelle scorse settimane il Team Petronas non ha negato l’interesse a ricomporre l’anno prossimo la coppia Rossi-Lorenzo, protagonista dell’ultimo decennio (e più) di storia della Casa dei Tre Diapason.

Nel caso Lorenzo riuscisse ad essere vicino ai tempi ed alle prestazioni di Vinales, Quartararo, Rossi e Morbidelli, allora potrebbe davvero decidere di tornare ad essere un pilota a tempo pieno nel 2021.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€