MotoGP Le Mans 2017 Gara, Pedrosa: “Gran risultato, dopo le difficoltà di ieri”

Un terzo posto dopo esser partito tredicesimo e un secondo posto in classifica generale, a -17 da Maverick Vinales e davanti a Valentino Rossi e soprattutto a Marc Marquez. Questa, in sintesi, la domenica di Dani Pedrosa, che rischiava di assumere tutt’altri contorni dopo la difficilissima qualifica di ieri, che l’aveva visto primo degli eliminati in Q1, buttato fuori per pochi centesimi da Zarco.

Dani Pedrosa ha ottenuto a Le Mans un 3° posto reso possibile dalle cadute di Marquez prima e Rossi poi. Ma anche meritato essendo partito 13° (foto da: motogp.com)

Sono veramente contento, perché ribaltare così un disastro come quello di ieri non era facile. Ero molto preoccupato di partire bene e di passare la prima chicane senza problemi. Sapevo però che non sarebbe stato facile guadagnare sugli altri, perché questa è una pista molto stretta” – racconta il catalano della Honda – “Oggi non è stata una gara per niente facile da gestire, bisognava rimanere sempre molto concentrati. Sono felice quindi di approfittare di questo risultato e spero di continuare così anche nelle prossime gare“.

Dopo la caduta di Marc ho continuato a spingere per provare ad avvicinarmi” – continua Dani – “Ma mentre io giravo sull’1:33. basso le due Yamaha riuscivano a girare anche sull’1:32. A quel punto ero già distante un paio di secondi, quindi ho cercato di rimanere calmo, anche perché gli ultimi 10 giri avevo abbastanza chattering. Non avevo molto da guadagnare davanti e avevo poco da perdere dietro, quindi ho preferito cercare di non scivolare. E’ un peccato che in questo weekend non siamo riusciti a fare bene nelle prove, perché ci è mancato partire davanti. Penso che abbiamo preso una buona strada, ma adesso dobbiamo provare a continuare così“.

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo