MotoGP, Dovizioso: “La GP17 ci permette di lottare solo per le vittorie di tappa, non per il campionato”

La Ducati è stata impegnata nei giorni scorsi in una sessione di test al Montmelò. Delle prove fondamentali per testare sia il nuovo pneumatico anteriore della Michelin, sia il nuovo layout del circuito catalano, con la variante che verrà utilizzata al posto della penultima curva, dove lo scorso anno si verificò il dramma di Salom.

Andrea Dovizioso, durante l’ultima gara di Le Mans (foto da: ultimatemotorcycling.com)

Se fossimo arrivati alla gara senza questo test, sarebbe stato un bel problema” – ha sottolineato il pilota forlivese a Motorsport.com– “E’ stato importante lavorare sulla gomma anteriore, perché qui si consuma molto, soprattutto sul lato destro nei curvoni. La Michelin ne ha portate diverse ed è essenziale per loro avere queste informazioni. L’ingresso e la parte centrale delle curve sono sempre difficili a Barcellona, soprattutto quando la gomma posteriore inizia a perdere aderenza“.

Sulla competitività della moto di Borgo Panigale, Dovizioso non si perde in giri di parole: “Semplice, non siamo stabilmente competitivi. Possiamo giocarci alcune gare, ma non il campionato. Siamo in grado di vincere una gara come l’anno scorso, ma non siamo stati in grado di risolvere i problemi su cui perdiamo tanto. Jorge sta lavorando solo e si avvicina lentamente. Dipende un po’ dalle pista dove si trova meglio o peggio. Ogni pilota ha uno stile diverso, ma siamo limitati dalla moto. Fino a quando non miglioriamo alcuni aspetti non possiamo pensare di poter lottare per il titolo“.

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo