MotoGP Catalunya 2017 Risultati Qualifiche: Pedrosa si prende la pole. Solo 13° Rossi

Un grande Dani Pedrosa ha conquistato la pole nel Gran Premio di Catalunya 2017. Il pilota catalano ha strappato il miglior tempo in Q2 con un 1:43.870, ottenendo la seconda pole stagionale (47.esima in carriera). Con lui in prima fila due Ducati, ovvero sia Jorge Lorenzo (+0.331) e un fantastico Danilo Petrucci (+0.350). In seconda fila un nervoso Marc Marquez (+0.450), scivolato per ben due volte solo nella Q2, un bravissimo Aleix Espargaro con l’Aprilia (+0.478) e un altrettanto bravo Hector Barbera, Ducati Avintia (+0.511).

In terza fila, invece, Andrea Dovizioso (+0.581), Jonas Folger (+0.730) e Maverick Vinales (+0.750). Una Yamaha che, al Montmelò, si trova in difficoltà estrema, a causa dello scarsissimo grip di cui soffre la M1. Mentre in quarta fila partiranno Bautista (+0.870), Redding (+0.982) e Iannone (+1.058), per trovare Valentino Rossi e Johann Zarco dobbiamo scendere addirittura in quinta fila; con loro ci sarà Miller. A seguire, sesta fila con Baz, Crutchlow e Abraham, settima fila con Rabat, Pol Espargaro e Lowes. Chiude lo schieramento Guintoli, mentre Smith non parteciperà alla gara, dopo la caduta nella FP4. Di seguito, ecco cosa è successo nelle qualifiche del settimo appuntamento stagionale del Motomondiale 2017.

47.esima pole in carriera per Dani Pedrosa, che partirà davanti a tutti domani a Barcellona (foto da: motogp.com)

Una Q1 molto nobile, con la presenza di tutte e quattro le Yamaha e della Honda LCR di Cal Crutchlow. E’ bravissimo il tedesco del Tech 3, Jonas Folger, che già al primo time attack piazza un ottimo 1:44.239, che gli permette di guidare in tranquillità per il resto della sessione. Con un Crutchlow in affanno e caduto alla staccata della Caixa a pochi minuti dalla bandiera scacchi, il duello per l’ultimo pass per la Q2 è tutto interno alla Yamaha. A spuntarla è il leader del Mondiale, Maverick Vinales, che becca +0.382 da Folger, ma riesce a precedere Rossi e Zarco rispettivamente di +0.040 e di +0.060.

Nella Q2, subito brividi, con Marquez che si stende in curva 3, mentre Jorge Lorenzo si piazza davanti a tutti, con un 1:44.201, +0.271 su Pedrosa e +0.514 sul compagno di box Dovizioso. Bravo Aleix Espargaro, 4° con la sua Aprilia a +0.747 dal leader Lorenzo. A metà sessione, alle spalle dei primi quattro, abbiamo Marquez, Vinales, Redding, Petrucci, Bautista, Iannone e Barbera, con Folger ancora senza tempo. A tempo di record Marquez ritorna in pista, mentre Folger è 3° a +0.447. Dani Pedrosa è velocissimo: 1:43.870, pole provvisoria. Grande Barbera, 3° a +0.511. Risalgono Vinales e Iannone, rispettivamente 5° e 7°. Siamo al momento decisivo. Marquez risale in 3° posizione, ma viene scalzato da Petrucci. Ricade ancora Marquez, veramente troppo al limite, in curva 5. Bandiera scacchi: Dani Pedrosa è in pole, davanti a Lorenzo e Petrucci. Poi Marquez, Aleix Espargaro, Barbera, Dovizioso, Folger, Vinales, Bautista, Redding e Iannone.

Classifica e tempi della Q2 del Gran Premio di Catalunya 2017 (foto da: motogp.com)
Classifica e tempi della Q1 del Gran Premio di Catalunya 2017 (foto da: motogp.com)

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo