MotoGP Austria 2019, Risultati PL3: Marquez si conferma al top

La terza sessione di prove libere in Austria, importante per la definizione dei dieci piloti che accedono direttamente alla Q2 del pomeriggio, non muta la sostanza di quanto visto nella giornata di venerdì, quantomeno in termini di parti altissime della classifica. Davanti a tutti si conferma Marc Marquez, che mette tutti in riga con un gran 1:23.251, abbassando molto i tempi di ieri. Il Cabroncito ha lasciato i primi inseguitori, ovvero la Yamaha ufficiale di Maverick Vinales e le due Ducati ufficiali di Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci, rispettivamente a +0.340 e a +0.342 (ex-aequo per i due di Borgo Panigale).

Anche nella terza sessione di prove libere del Red Bull Ring, Marc Marquez è il più veloce, staccando di oltre tre decimi Vinales e le Ducati ufficiali di Dovizioso e Petrucci (foto da: motogp.com)

La Casa di Iwata si conferma competitiva anche con Fabio Quartararo e Valentino Rossi: il francese del team Petronas SRT è 5° (+0.386), subito avanti al Dottore (6° a +0.451), che è apparso molto migliorato soprattutto sul versante del passo gara. A seguire, in 7° posizione c’è Jack Miller, Ducati Pramac (+0.498), subito avanti a Takaaki Nakagami, LCR Honda IDEMITSU (+0.513). Completano il quadro dei piloti direttamente in Q2 gli spagnoli Alex Rins, Suzuki (+0.723), e Pol Espargaro, KTM (+0.765).

Dovrà passare per la Q1 Cal Crutchlow, LCR Honda CASTROL (+0.817), così come Miguel Oliveira, KTM Tech 3 (+0.844), e Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT (+0.915). Oltre il secondo di distacco Johann Zarco, KTM (+1.082), Francesco Bagnaia, Ducati Pramac (15° a +1.221), Tito Rabat, Ducati Avintia (+1.229), Aleix Espargaro, Aprilia (+1.365), Andrea Iannone, Aprilia (+1.407), Karel Abraham, Ducati Avintia (+1.489), Stefan Bradl, Honda HRC (+1.519), e Hafizh Syahrin, KTM Tech 3 (+1.524). Come giri completati, davanti troviamo Rins (26), mentre in coda ci sono Syahrin (18) e Rabat (19).

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 93 Spain Marc Márquez Honda 25 1’23.251     187.068
2 12 Spain Maverick Viñales Yamaha 23 1’23.591 0.340 0.340 186.307
3 4 Italy Andrea Dovizioso Ducati 22 1’23.593 0.342 0.002 186.302
4 9 Italy Danilo Petrucci Ducati 23 1’23.593 0.342 0.000 186.302
5 20 France Fabio Quartararo Yamaha 24 1’23.637 0.386 0.044 186.204
6 46 Italy Valentino Rossi Yamaha 24 1’23.702 0.451 0.065 186.060
7 43 Australia Jack Miller Ducati 22 1’23.749 0.498 0.047 185.955
8 30 Japan Takaaki Nakagami Honda 23 1’23.764 0.513 0.015 185.922
9 42 Spain Alex Rins Suzuki 26 1’23.974 0.723 0.210 185.457
10 44 Spain Pol Espargaro KTM 22 1’24.016 0.765 0.042 185.364
11 35 United Kingdom Cal Crutchlow Honda 22 1’24.068 0.817 0.052 185.250
12 88 Portugal Miguel Oliveira KTM 23 1’24.095 0.844 0.027 185.190
13 21 Italy Franco Morbidelli Yamaha 21 1’24.166 0.915 0.071 185.034
14 5 France Johann Zarco KTM 22 1’24.333 1.082 0.167 184.667
15 63 Italy Francesco Bagnaia Ducati 20 1’24.472 1.221 0.139 184.364
16 53 Spain Tito Rabat Ducati 19 1’24.480 1.229 0.008 184.346
17 41 Spain Aleix Espargaro Aprilia 21 1’24.616 1.365 0.136 184.050
18 29 Italy Andrea Iannone Aprilia 21 1’24.658 1.407 0.042 183.958
19 17 Czech Republic Karel Abraham Ducati 21 1’24.740 1.489 0.082 183.780
20 6 Germany Stefan Bradl Honda 23 1’24.770 1.519 0.030 183.715
21 55 Malaysia Hafizh Syahrin KTM 18 1’24.775 1.524 0.005 183.705

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo