MotoGP Americhe 2019, Risultati PL1: Marquez subito avanti a Vinales. Poi le Ducati

Marc Marquez comincia subito bene il weekend del COTA di Austin. Il pilota della Honda, reduce dal dominio argentino e favorito d’obbligo anche in Texas, si è subito piazzato al comando della classifica al termine delle PL1, con il crono di 2:05.311. Unico a tenere il passo del fenomeno di Cervera è stato Maverick Vinales, Yamaha, staccato di 78 millesimi, e con le stesse condizioni del connazionale (soft davanti e dura dietro). Ben maggiore il gap con tutti gli altri, a partire dalla Ducati Pramac di Jack Miller (+0.625) e da quella ufficiale di Andrea Dovizioso (+0.655), con Valentino Rossi, Yamaha, 5° ed ultimo sotto il secondo (+0.731).

E’ Marc Marquez ad aver realizzato il miglior crono nella prima sessione di libere ad Austin (foto da: motogp.com)

Buon inizio di weekend ad Austin per Pol Espargaro, 6° con la KTM (+1.016), subito avanti a Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT (+1.021), a Cal Crutchlow, LCR Honda CASTROL (+1.171), e al fratello Aleix, Aprilia (+1.186), mentre Andrea Iannone, con l’altra moto di Noale, completa la top-10 (+1.381). Molto vicino alla Q2 virtuale Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT (11° a +1.418), il quale precede di un nulla un ottimo Karel Abraham, Ducati Avintia Racing (+1.421).

A seguire ecco Danilo Petrucci, con l’altra Ducati ufficiale (+1.496), in affanno in questo avvio di weekend così come i due della Suzuki, con Joan Mir (+1.552) subito avanti ad Alex Rins (+1.572). Quindi, con il 16° tempo, abbiamo Johann Zarco, KTM (+1.577), il quale si piazza davanti a Takaaki Nakagami, LCR Honda IDEMITSU (+1.667), e ad un Jorge Lorenzo, Honda, ancora in grossa difficoltà (+1.923).

Completano la classifica Francesco Bagnaia, Ducati Pramac (+2.096), Miguel Oliveira, KTM Tech 3 (+2.724), Tito Rabat, Ducati Avintia Racing (+2.864) ed Hafizh Syahrin, KTM Tech 3 (+4.027). Per quanto riguarda i giri completati, guida Rossi (18), seguito da cinque piloti a quota 17, ovvero Pol Espargaro, Mir, Rins, Bagnaia e Rabat. In coda c’è Dovizioso (13), lasciato anche a piedi dalla sua GP19, entrata ad un certo punto in modalità ‘recovery’.

Cla#PilotaMotoGiriTempoGapDistaccokm/h 
193 Spain Marc Márquez  Honda152’05.311  158.380 
212 Spain Maverick Viñales Yamaha162’05.3890.0780.078158.281 
343 Australia Jack Miller Ducati152’05.9360.6250.547157.594 
44 Italy Andrea Dovizioso Ducati132’05.9630.6520.027157.560 
546 Italy Valentino Rossi Yamaha182’06.0420.7310.079157.461 
644 Spain Pol Espargaro KTM172’06.3271.0160.285157.106 
720 France Fabio Quartararo Yamaha162’06.3321.0210.005157.100 
835 United Kingdom Cal Crutchlow Honda152’06.4821.1710.150156.914 
941 Spain Aleix Espargaro Aprilia162’06.4971.1860.015156.895 
1029 Italy Andrea Iannone Aprilia162’06.6921.3810.195156.653 
1121 Italy Franco Morbidelli Yamaha162’06.7291.4180.037156.608 
1217 Czech Republic Karel Abraham Ducati142’06.7321.4210.003156.604 
139 Italy Danilo Petrucci Ducati162’06.8071.4960.075156.511 
1436 Spain Joan Mir Suzuki172’06.8631.5520.056156.442 
1542 Spain Alex Rins Suzuki172’06.8831.5720.020156.418 
165 France Johann Zarco KTM152’06.8881.5770.005156.411 
1730 Japan Takaaki Nakagami Honda162’06.9781.6670.090156.301 
1899 Spain Jorge Lorenzo Honda162’07.2341.9230.256155.986 
1963 Italy Francesco Bagnaia Ducati172’07.4072.0960.173155.774 
2088 Portugal Miguel Oliveira KTM152’08.0352.7240.628155.010 
2153 Spain Tito Rabat Ducati172’08.1752.8640.140154.841 
2255 Malaysia Hafizh Syahrin KTM152’09.3384.0271.163153.449

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo