MotoGP 2018, Test Losail Day-1: Vinales riporta davanti la Yamaha

E’ andata in archivio la prima giornata di test MotoGP in quel di Losail, ultima opportunità di mettere a punto le moto prima del via della stagione, che ci sarà proprio in Qatar nel weekend del 16-18 marzo. Una giornata che ha visto tornare in auge la Yamaha, con Maverick Vinales che ha staccato il miglior tempo in 1:55.053. Una prestazione, a dire il vero, frutto anche di una pista particolarmente favorevole alla M1.

Maverick Vinales ha portato la sua Yamaha in vetta al termine della prima giornata di test in Qatar (foto da: beinsports.com)

Alle spalle del pilota spagnolo, però, gli avversari scalpitano. Andrea Dovizioso su Ducati, ed Andrea Iannone su Suzuki, sono dietro rispettivamente per soli 51 e 54 millesimi. Risalta soprattutto il risultato dell’abruzzese, prima di oggi alle prese con non pochi problemi nello sfruttare gli pneumatici nuovi. In 4° posizione c’è Johann Zarco, con la Yamaha Tech 3 (+0.133), seguito dall’altra GP18 ufficiale di Jorge Lorenzo (+0.370) e dal duo Valentino Rossi-Alex Rins, con lo stesso distacco dalla vetta (+0.379).

I sorrisi in casa Ducati arrivano anche da Danilo Petrucci (8° a +0.475), di un soffio davanti alle Honda di Cal Crutchlow (+0.483), Marc Marquez (+0.492) e Dani Pedrosa (+0.502). Una Honda apparsa un pò più in affanno rispetto alle uscite precedenti, pur con un gap non troppo preoccupante. Da segnalare le due cadute di Pedrosa, fortunatamente senza conseguenze.

Scorrendo la classifica, troviamo l’altra Ducati Pramac di Jack Miller (12° a +0.635), davanti ad Alvaro Bautista (+0.795) e alla Honda di Takaaki Nakagami (+0.800), ancora una volta miglior rookie di giornata. Un pò indietro l’Aprilia, con Scott Redding 15° (+0.878) ed Aleix Espargaro 17° (+1.009); in mezzo, la Ducati di Tito Rabat (+0.976), protagonista di una caduta.

Alle spalle anche di Karel Abraham (+1.215), ecco le due KTM, con il rientrante Pol Espargaro (+1.222) davanti a Bradley Smith (+1.368). Il nostro Franco Morbidelli si è dovuto accontentare del 21.esimo tempo (+1.555), cadendo proprio mentre provava il time-attack. Completano la classifica Hafizh Syahrin (+1.678), Thomas Luthi (+2.239) e Xavier Simeon (+2.660).

Passando ai giri completati, il migliore è stato Rabat con 69 giri, davanti a Rins (65) e al quartetto Vinales-Nakagami-Smith-Luthi (64). Pedrosa, al contrario, è il pilota ad aver completato meno tornate (37), peggio di Miller (44) e del duo britannico Crutchlow-Redding (45).

Pos   Rider Team Fastest lap Lead. Gap Prev. Gap Laps Last lap
1   VIÑALES, Maverick Movistar Yamaha MotoGP 1:55.053     50 / 64  
2   DOVIZIOSO, Andrea Ducati Team 1:55.104 0.051 0.051 44 / 48  
3   IANNONE, Andrea Team SUZUKI ECSTAR 1:55.107 0.054 0.003 51 / 58  
4   ZARCO, Johann Monster Yamaha Tech 3 1:55.186 0.133 0.079 48 / 52  
5   LORENZO, Jorge Ducati Team 1:55.423 0.370 0.237 27 / 55  
6   RINS, Alex Team SUZUKI ECSTAR 1:55.432 0.379 0.009 66 / 67  
7   ROSSI, Valentino Movistar Yamaha MotoGP 1:55.432 0.379 0.000 38 / 54  
8   PETRUCCI, Danilo Alma Pramac Racing 1:55.528 0.475 0.096 43 / 47  
9   CRUTCHLOW, Cal LCR Honda CASTROL 1:55.536 0.483 0.008 27 / 45  
10   MARQUEZ, Marc Repsol Honda Team 1:55.545 0.492 0.009 26 / 47  
11   PEDROSA, Dani Repsol Honda Team 1:55.555 0.502 0.010 31 / 37  
12   MILLER, Jack Alma Pramac Racing 1:55.688 0.635 0.133 43 / 44  
13   BAUTISTA, Alvaro Ángel Nieto Team 1:55.848 0.795 0.160 52 / 53  
14   NAKAGAMI, Takaaki LCR Honda IDEMITSU 1:55.853 0.800 0.005 62 / 64  
15   REDDING, Scott Aprilia Racing Team Gresini 1:55.931 0.878 0.078 34 / 45  
16   RABAT, Tito Reale Avintia Racing 1:56.029 0.976 0.098 67 / 69  
17   ESPARGARO, Aleix Aprilia Racing Team Gresini 1:56.062 1.009 0.033 50 / 50  
18   ABRAHAM, Karel Ángel Nieto Team 1:56.268 1.215 0.206 50 / 54  
19   ESPARGARO, Pol Red Bull KTM Factory Racing 1:56.275 1.222 0.007 31 / 56  
20   SMITH, Bradley Red Bull KTM Factory Racing 1:56.421 1.368 0.146 52 / 64  
21   MORBIDELLI, Franco EG 0,0 Marc VDS 1:56.608 1.555 0.187 28 / 60  
22   SYAHRIN, Hafizh Monster Yamaha Tech 3 1:56.731 1.678 0.123 27 / 58  
23   LUTHI, Thomas EG 0,0 Marc VDS 1:57.292 2.239 0.561 56 / 64  
24   SIMEON, Xavier Reale Avintia Racing 1:57.713 2.660 0.421 41 / 46

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo