MotoGP 2018 GP Germania, Marquez: “C’è qualcosa da migliorare”

Marc Marquez ha vissuto un venerdì abbastanza tranquillo nel suo Sachsenring, dove riveste chiaramente il ruolo di grande favorito. Lo spagnolo della Honda, leader del campionato con 41 punti su Valentino Rossi e 47 su Maverick Vinales, non è riuscito a prendersi la vetta né nelle PL1 (2° alle spalle di Andrea Iannone) né nelle PL2 (5°, dietro a Jorge Lorenzo, Danilo Petrucci, ancora Iannone ed Andrea Dovizioso). Ciononostante, Marquez resta una sicurezza, avendo messo in pista un ritmo al momento inarrivabile per tutti gli altri.

Marc Marquez, nel corso delle prove libere del venerdì del Gran Premio di Germania 2018 (foto da: motogp.com)

E’ andata abbastanza bene, un venerdì nel complesso positivo” – ha spiegato Marquez – “Però la situazione è diversa dallo scorso anno, poiché gli altri sono molto più vicini. Per il weekend è previsto bel tempo, per cui credo che anche domenica saremo tutti lì“.

Marquez resta comunque molto fiducioso, soprattutto una volta analizzato il suo passo gara: “Siamo partiti bene sotto questo punto di vista. Sono andato forte con le morbide stamattina, e lo stesso è successo con le dure. Ora dobbiamo scegliere bene soprattutto in vista della gara, oltre a fare un piccolo step, migliorare un altro pò“.

Gli altri sono vicini ed è indispensabile andar forte. Si scivola tanto, sembra, il grip cala e si deve gestire bene tutto. C’è ancora da lavorare per essere al meglio e dobbiamo studiare bene quando la gomma scende di prestazioni, essendo quello che ha fatto la differenza l’anno scorso“, ha concluso il Cabroncito.

 

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo