MotoGP 2018 GP Austria, Risultati PL2: sul bagnato vola Marquez

La pioggia tanto temuta è arrivata sul Red Bull Ring e ha reso molto complicate le operazioni nelle seconde prove libere del Gran Premio d’Austria. I piloti hanno girato poco in condizioni a tratti anche molto insidiose, vista l’intensità della pioggia, con i tempi della PL1 che quindi, al momento e sperando in condizioni migliori domattina, sono congelate. Sull’asfalto viscido, come spesso è accaduto, è Marc Marquez a dettar legge. Il pilota della Honda HRC ha staccato il miglior tempo in 1:33.995, unico a scendere sotto l’1:34. Alle sue spalle, sorprende la Aprilia, 2° grazie allo specialista Scott Redding (+0.543), mentre Danilo Petrucci conferma anche in queste condizioni la 3° posizione (+0.986).

Sotto la pioggia, è Marc Marquez a conquistare la vetta della classifica nelle PL2 al Red Bull Ring (foto da: twitter.com/HRC_MotoGP)

A seguire, ecco le due Ducati ufficiali, con Jorge Lorenzo (+1.493) di un soffio più rapido di Andrea Dovizioso (+1.519). Sorriso in casa KTM, con l’unica RC16 impegnata, quella di Bradley Smith, forte del 6° crono (+1.975). Alle sue spalle troviamo la Suzuki di Alex Rins (+1.990), l’altra Ducati Pramac di Jack Miller (+2.140), l’Honda LCR di Cal Crutchlow (+2.207) e la Yamaha di Valentino Rossi (+2.332), che chiude la top-10.

Andrea Iannone, con l’altra Suzuki, è distante solo 57 millesimi dal Dottore (+2.389), con Xavier Simeon, Ducati Avintia, a seguire (+2.955). Brutte notizie per Franco Morbidelli: il pilota del team Honda Marc VDS, 13° questo pomeriggio (+3.110), dovrà scontare tre posizioni di penalità in griglia per ‘guida irresponsabile’ nel corso delle PL1. Scorrendo la classifica, Tito Rabat, Ducati Avintia, è 14° (+3.301), davanti a Johann Zarco, Yamaha Tech 3 (+3.366), ad Aleix Espargaro, Aprilia (+3.557), a Thomas Luthi, Honda Marc VDS (+3.777), e al ceco Karel Abraham, Ducati Angel Nieto (+3.881).

Il malese Hafizh Syahrin, Yamaha Tech 3, è 19° e becca 4 secondi (+4.077), precedendo un Maverick Vinales estremamente guardingo (+4.179), Alvaro Bautista, Ducati Angel Nieto (+4.897), Takaaki Nakagami, LCR Honda Idemitsu (+5.345), e Dani Pedrosa, Honda HRC (+5.916), che chiude mestamente la classifica. Pedrosa ha girato pochissimo, appena 4 tornate all’attivo; invece Rossi, Rins, Zarco e Syahrin hanno completato 14 passaggi, risultando i più attivi in questo turno.

MOTOGP 2018 GP AUSTRIA: CLASSIFICA E TEMPI PL2

Cla#PilotaMotoGiriTempoGapDistaccokm/hVelocità Max
193Spain Marc MárquezHonda71’33.995  165.685289
245United Kingdom Scott ReddingAprilia131’34.5380.5430.543164.733277
39Italy Danilo PetrucciDucati81’34.9810.9860.443163.965291
499Spain Jorge LorenzoDucati61’35.4881.4930.507163.094281
54Italy Andrea DoviziosoDucati91’35.5141.5190.026163.050294
638United Kingdom Bradley SmithKTM81’35.9701.9750.456162.275286
742Spain Alex RinsSuzuki141’35.9851.9900.015162.250277
843Australia Jack MillerDucati101’36.1352.1400.150161.997292
935United Kingdom Cal CrutchlowHonda111’36.2022.2070.067161.884276
1046Italy Valentino RossiYamaha141’36.3272.3320.125161.674276
1129Italy Andrea IannoneSuzuki101’36.3842.3890.057161.578277
1210Belgium Xavier SimeonDucati81’36.9502.9550.566160.635277
1321Italy Franco MorbidelliHonda101’37.1053.1100.155160.378280
1453Spain Tito RabatDucati101’37.2963.3010.191160.064271
155France Johann ZarcoYamaha141’37.3613.3660.065159.957272
1641Spain Aleix EspargaroAprilia51’37.5523.5570.191159.644276
1712Switzerland Thomas LüthiHonda91’37.7723.7770.220159.284278
1817Czech Republic Karel AbrahamDucati131’37.8763.8810.104159.115271
1955Malaysia Hafizh SyahrinYamaha141’38.0724.0770.196158.797276
2025Spain Maverick ViñalesYamaha81’38.1744.1790.102158.632272
2119Spain Alvaro BautistaDucati111’38.8924.8970.718157.480282
2230Japan Takaaki NakagamiHonda121’39.3495.3540.457156.756274
2326Spain Daniel PedrosaHonda41’39.9115.9160.562155.874273

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo