Mondiali Russia 2018, tutto vero: l’Italia non partecipa

Non è uno scherzo, non è una bufala, non è una battuta, è la sacrosanta verità. Oggi iniziano i Mondiali di Russia e noi non parteciperemo. Dovremo aspettare altri 4 anni per vivere questo momento. Il mio ringraziamento personale va a Gian Piero Ventura, che invece di passare alla storia come uno dei tanti allenatori che hanno fatto figuracce ai Mondiali (la galleria è piena) ha deciso di entrare dalla portone principale della memoria privando un paese intero di una partecipazione mondiale.

La colpa naturalmente non è soltanto sua, ma non potendoci ricordare di tutti i giocatori che hanno fatto parte delle sue rose ci ricorderemo soltanto che l’Italia di Ventura non è riuscita a qualificarsi. Non ci rimane che metterci comodi davanti a un televisore e guardare le altre squadre che parteciperanno: oltre alle big, saremmo costretti a vedere Egitto, Australia, Arabia Saudita, Giappone, Costa Rica, Panama. Saranno pugnalate nel cuore, come è potuto accadere? 

Fonte immagine: Facebook

Come è potuto succedere che l’Italia, con quattro mondiali vinti, non sia riuscita a qualificarsi? A questo quesito non troveremo mai risposta. Pronti, partenza, via. Il Mondiale degli altri è partito. Senza di noi. Solo lacrime. Ma non disperate. Fra due anni ci sono gli Europei. Sempre se riusciremo a qualificarci…

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Angelo Dino Surano

Informazioni sull'autore
Giornalista, editor, ghostwriter, lettore appassionato. Una vita intera dedicata alla parola e alle sue innumerevoli sfaccettature.
Tutti i post di Angelo Dino Surano