Mondiali 2018: tutte le qualificate dei gironi Europa, America, Asia e Africa

Sale la febbre per i Mondiali 2018, che si giocheranno in Russia quest’estate. Facciamo il punto sulle squadre che si giocheranno questa competizione dunque, passando dalla nostra Europa all’Africa, dall’Asia al Sudamerica.

 

Si sono qualificate in 23, restano solo 9 posti. Ecco la lista: Russia (paese ospitante), Belgio, Brasile, Messico, Arabia Saudita, Corea del Sud, Giappone, Iran, Nigeria, Egitto, Costa Rica, Germania, Inghilterra, Spagna, Polonia, Serbia, Islanda, Francia, Portogallo, Uruguay, Argentina, Colombia e Panama. 

 

Mondiali 2018 – Asia: in quattro già sicure 

La fase a gironi asiatica è terminata appena un mese fa, sono quattro le squadre che parteciperanno con certezza alla fase finale del Mondiale: Arabia Saudita, Corea del Sud, Giappone e Iran

Mondiali 2018 – Africa: c’è ancora tempo per Senegal e Sudafrica

Nella fase a gironi africana ha staccato il pass per la Russia la Nigeria, ma ce l’ha fatta finalmente anche l’Egitto con l’emozionante vittoria contro il Congo, che ha fatto esplodere di gioia il paese. Quasi sicura del posto anche la Tunisia, alla quale manca un solo punto per passare, incredibilmente invece non ce l’ha fatta l’Algeria, una delle squadre più forti d’Africa. Tutto in bilico nel gruppo D, se la giocano Senegal, Burkina Faso, Capo Verde e Sudafrica.

Mondiali 2018 – Concacaf: niente USA

 

Il girone a 6 con MessicoCosta Rica, Panama, Honduras, USA e Trinidad e Tobago premiava solo le prime tre classificate, mentre a quarta avrebbe dovuto affrontare i play-off. Il Messico ce l’aveva già fatta a settembre, mentre la Costa Rica ha vinto proprio contro Honduras nel turno precedente, così è arrivato il momento storico per il Panama che battendo proprio la Costa Rica si è classificata di diritto al suo primo Mondiale, mentre gli Stati Uniti rimangono fuori per la prima volta dal 1986 per via del ko contro Trinidad e Tobago.

Mondiali 2018 – Europa: tutte le prime, c’è Ronaldo

Si sono terminati infine ieri le qualificazioni europee ai Mondiali, quelle più combattute. Nel gruppo A ce l’ha fatta a qualificarsi la forte Francia, anche se all’ultima gara, nel gruppo B invece il Portogallo ha battuto la Svizzera nello scontro diretto, e parteciperà direttamente ai Mondiali. Nel gruppo C la Germania difenderà il trono di Campione del Mondo, qualificata ormai da tempo, mentre nel gruppo D ce l’ha fatta la Serbia come prima. La Polonia accede direttamente alla fase finale, nel gruppo E, mentre l’Inghilterra ha vinto il gruppo F. Del gruppo G, che sfortunatamente conosciamo bene, è passata solo la Spagna, mentre il Belgio ha finito come capolista nel gruppo H e infine la sorprendente Islanda ha vinto il gruppo I.

Mondiali 2018 – Sudamerica: super Messi trasforma l’incubo in sogno

Poteva andare tutto male per l’Argentina, ma in Ecuador ci ha pensato Lionel Messi, che con una tripletta ha portato direttamente l’albiceleste ai Mondiali. Dramma sportivo in Cile, invece, battuto dal già qualificato Brasile. In Russia vanno direttamente i verdeoro, l’Uruguay, la Colombia e l’Argentina.

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus