Monaco, Dolberg per sostituire Mbappé

Il Monaco comincia a tutelarsi, in vista della prossima cessione di Kylian Mbappé, promesso sposto del PSG per una cifra vicina ai 160 milioni di euro. I monegaschi, campioni di Francia in carica, tornano ad essere super attivi sul mercato. La società biancorossa avrebbe infatti preparato un’offerta da 50 milioni all’Ajax per Kasper Dolberg, giovanissimo bomber danese messosi in luce l’anno scorso in campionato e in Europa League, realizzando 23 reti in 47 presenze alla sua prima stagione fra i grandi. Sul giocatore ci sarebbe forte anche la concorrenza del Borussia Dortmund, mentre Milan Roma avevano abbandonato la pista che portava al danese già qualche mese fa.
 
 
Ora lo storico club olandese riflette e valuta la situazione, la volontà al momento rimane quella di tenere il giocatore in rosa almeno fino a gennaio, visto che la squadra ha dovuto già vendere diverse pedine importanti (da Davinson Sanchez, a Klaasen, per finire a Traorè). L’altra idea per l’attacco dei francesi è l’italianissimo Andrea Belotti, che sembrava pronto a rimanere a Torino, ma di fronte ad un’offerta milionaria che sfiora i 100 milioni di euro, andrebbe tranquillamente a giocare in Ligue 1, rimpolpando le casse della società di Cairo, pronto a reinvestire su qualche altro profilo.