Milan-Udinese, conferenza stampa pre-partita Pioli: “Rispetto ad un girone fa abbiamo molta più consapevolezza”

Uno Stefano Pioli molto motivato quello che si è presentato al consueto appuntamento con la conferenza stampa pre-partita. Tanti gli argomenti d’analisi per il tecnico: dall’importanza del match contro l’Udinese, passando per un’appurata analisi dei singoli.

“Rispetto ad un girone fa questo Milan è cambiato molto. La gara sarà dura, ma voglio che i miei volino sulle ali dell’entusiasmo di questo buon periodo che stiamo attraversando. Col tempo abbiamo raggiunto più consapevolezze e siamo diventati anche più cattivi e concreti sotto porta. Nonostante le tante assenze, sono fiducioso in vista della gara di domani”.

Stefano Pioli, 54 anni, allenatore del Milan

Sui singoli: Gigio Donnarumma è recuperato, credo che domani possa giocare. Begovic sarà il suo secondo, intanto ringrazio Antonio Donnarumma per essersi fatto trovare così pronto nel match di Coppa Italia. Castillejo deve trovare maggiore continuità in seguito all’infortunio che l’ha colpito e sfruttare al meglio tutte le occasioni che gli capiteranno. Paquetà si sta allenando bene, poi è chiaro che non sta vivendo un momento felice visto il poco minutaggio. Suso è un calciatore importante, credo tanto in lui e lo sa”.

Sull’importanza di avere un calciatore come Ibrahimovic: “Altro che figurina, Zlatan finora è stato per noi una manna dal cielo. Stiamo parlando di uno di quei calciatori che non accetta nemmeno di perdere una partitella in allenamento, uno di quelli che anche quando si fa il torello si impegna al massimo. Con giocatori così si alza il livello di tutta la squadra. Ecco perché lo volevamo a tutti i costi”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Triplo Bonus di Benvenuto fino a 115€

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi