Milan-Roma, Di Francesco: “Mi aspetto una grande risposta. N’Zonzi e Karsdorp possono essere titolari”.

Così il mister giallorosso nella consueta conferenza stampa pre-gara: “Quanto visto con l’Atalanta ci servirà da lezione“.

Si è da poco conclusa la conferenza stampa di mister Di Francesco, quella che precede l’insidiosa trasferta di domani sera contro i rossoneri. Tra gli argomenti toccati la negativa prestazione di lunedì contro l’Atalanta che ha consegnato ai capitolini un rocambolesco pareggio e tante perplessità al tecnico abruzzese.

Eusebio Di Francesco

“Ad un certo punto avrei voluto cambiare tutta la difesa. Ovviamente i miei giocatori non sono dei robot ma mi sarei aspettato ben altra prova da loro. Essendo ancora alla seconda giornata serve equilibrio, essere già in piena forma sarebbe anormale” – le parole di Di Francesco sulla brutta gara contro i bergamaschi.

Sulla formazione che scenderà in campo domani sera a San Siro, importanti novità potrebbero arrivare dall’impiego dal primo minuto di N’Zonzi e Karsdorp che sostituirà l’infortunato Florenzi: “Potrebbero essere entrambi della partita dall’inizio, poi schiererò la formazione più opportuna per affrontare il Milan“. Nessuna anticipazione invece sul sistema di gioco, al quale il mister non ha voluto dare granché importanza se allo schieramento tattico in campo non si abbinano anche cattiveria, concentrazione e massima applicazione nel giocare insieme.

Infine, una considerazione sul partente illustre di questo fine agosto, Kevin Strootman, che in settimana ha lasciato la Capitale per il Marsiglia‘”L’ho salutato, voleva provare una nuova esperienza. Quando qualcuno vuole cambiare aria non lo trattengo, chi resta deve avere le motivazioni giuste. Lui però ha dato tutto fino all’ultimo”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€