Milan-Parma 2-1, voti e pagelle: Cutrone letale, Bakayoko e Abate implacabili. Deludono Gervinho e Calanhoglu

Ecco i voti e le pagelle del lunch match di San Siro, che ha visto la vittoria in rimonta dei rossoneri sui Ducali.

Il Milan batte in rimonta il Parma a San Siro, conquistando tre punti preziosi che valgono il quarto posto in classifica. I rossoneri rimaneggiati, affrontavano un avversario reduce da un buon momento, perciò questa vittoria ha una doppia valenza. La squadra di Gattuso non si è mai scomposta, neanche dopo lo svantaggio firmato da Inglese, facendo un’ottima circolazione della palla oltre a creare diverse occasioni da goal. Per fortuna sono bastate le reti di Cutrone e Kessié a legittimare il successo finale, che sarebbe potuto terminare con un divario più ampio per quello che si è visto nell’arco della gara . Tra le note positive c’è da evidenziare la buona prova della retroguardia rossonera, chiamata ad un esame non semplice contro il temibile tridente offensivo gialloblu, mentre continua a confermarsi padrone del centrocampo, Tiémoué Bakayoko, sempre più importante per questo Milan.

VOTI  E PAGELLE

Cutrone 7 – Il giovane bomber rossonero, aveva il peso sulle spalle di reggere l’intero attacco milanista, dovendo vedersela contro un Parma ben chiuso nelle retrovie, ma la sua tenacia lo ha portato comunque a realizzare il goal del pareggio che ha permesso al Milan di avviare la propria rimonta. Nei minuti successivi avrebbe potuto farne qualche altro, ciò non toglie la sua ottima prestazione, che non ha fatto per nulla rimpiangere l’assenza di Higuain.

Bakayoko 7- Ormai l’ex Chelsea è un giocatore ritrovato, sta ripagando in pieno la fiducia che Gattuso gli ha dato. Il centrocampista francese colleziona buonissime prestazioni, diventando fondamentale sulla mediana rossonera, recupera e gioca palloni per i compagni con grande personalità.

Abate 7- Il buon Ignazio è stato una delle piacevoli sorprese della gara di ieri, dimostrando di sapersi adattarsi nel ruolo di centrale difensivo, senza sbagliare nulla, prestazione davvero impeccabile.

I PEGGIORI

 Calhanoglu 5,5-  Il giocatore turco ha troppe pause nell’arco della gara, da lui ci si aspetta sempre qualcosa di più.

Gervinho 5- L’ivoriano del Parma era tra gli uomini più temuti dai rossoneri, soprattutto per la sua velocità, invece ha deluso le attese senza mai rendersi pericoloso.

Bastoni 5- Il giovane difensore parmense non è puntuale in alcuni interventi, causa il tocco di mano in area che consente al Milan di realizzare il goal vittoria dal dischetto.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Rocco Calandruccio

Informazioni sull'autore
Docente e opinionista radiofonico, collaboro con StadioSport da maggio 2016. Il calcio è la mia filosofia di vita, pratico Calcio a 5 con amore e passione, ma adoro scrivere tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.
Tutti i post di Rocco Calandruccio