Milan News: Galliani può tornare in Lega

L'AMMINISTRATORE DELEGATO DEL MILAN ADRIANO GALLIANI.Cesena 19/02/2012 Stadio "Dino Manuzzi".Serie A 2011/2012.Football Calcio Cesena Vs Milan.Foto Insidefoto Luca Pagliaricci

Prima Berlusconi, adesso Galliani. Dal 1979 in poi, quando si leggeva Milan, era implicito il riferimento alla premiata ditta BerlusconiGalliani. 37 anni di trionfi che non si possono dimenticare e che hanno dato lustro al Milan ma anche al calcio italiano. Se Silvio Berlusconi è stato il presidente più vincente della storia, lo stesso vale per Galliani amministratore delegato. La svolta cinese quindi porterà a un clamoroso addio. Sarà Marco Fassone a diventare il nuovo ad dopo il closing atteso per gennaio 2017 e Galliani ha comunicato a Fininvest la sua intenzione di sciogliere il contratto che lo vincolerebbe fino al 2019.

O Milan o niente, sembra essere questo il modus operandi di Galliani che non vuole ricoprire ruoli extra-calcistici nella galassia berlusconiana. Col passare dei giorni, si fa sempre più probabile il ritorno di Galliani in Lega Calcio, dove è stato presidente dal 2002 al 2006. La sua esperienza a livello internazionale e il suo palmares lo dipingono come una delle persone più competenti all’interno dell’establishment calcistico e tutto fa pensare che una persona del suo carisma possa diventare un personaggio cardine della nostra federazione. Difficile infatti che Galliani possa diventare consulente o collaboratore di una squadra che non sia il Milan, visto il suo viscerale attaccamento ai colori rossoneri.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Angelo Dino Surano

Informazioni sull'autore
Giornalista, editor, ghostwriter, lettore appassionato. Una vita intera dedicata alla parola e alle sue innumerevoli sfaccettature.
Tutti i post di Angelo Dino Surano