Milan-Lazio, le dichiarazioni pre-partita di Stefano Pioli: “Ibrahimovic e Kessie sono disponibili. Sarà un match emozionante”

Domani alle 18:00 si gioca Milan-Lazio, sfida valevole per la 3° giornata di campionato in Serie A. Alla vigilia del match che vedrà affrontarsi rossoneri e biancocelesti, che sono tra le cinque squadre a punteggio pieno dopo le prime due partite della stagione, ha parlato poco fa in conferenza il tecnico dei meneghini, Stefano Pioli.

Archiviate le gare di qualificazione al Mondiale di Qatar 2022 che hanno visto l’Italia di Roberto Mancini pareggiare contro Bulgaria e Svizzera e vincere contro la Lituania, torna in campo la Serie A con le sfide della 3° giornata di campionato.

Si comincia tra poco con Empoli-Venezia e si finisce lunedì con il posticipo che vedrà affrontarsi Bologna ed Hellas Verona. Tra le partite in programma in questo secondo weekend di settembre, spiccano ovviamente Napoli-Juventus, in programma oggi alle 18:00, e Milan-Lazio, in scena domani al medesimo orario.

Della sfida di San Siro, che vedrà contrapposte due delle cinque squadre tuttora a punteggio pieno, ha parlato pochi minuti fa in conferenza stampa il tecnico dei rossoneri, Stefano Pioli che, tra le altre cose, ha riferito del ritorno in gruppo di Ibrahimovic e Kessie e delle assenze di Krunic e Giroud:

Ibra e Kessie stanno bene, hanno effettuato tutte le varie e recenti sedute e quindi sono perfettamente arruolabili per gli 11 in campo. Non so se partiranno dall’inizio o meno. Deciderò domani. Krunic non ci sarà come non ci sarà Giroud, sono due settimane che è fermo, lo rivedremo lunedì.

Milan-Lazio: dichiarazioni pre partita Stefano Pioli.
Così Stefano Pioli in conferenza stampa prima di Milan-Lazio.

Spostando quindi l’attenzione sulla profondità della rosa a sua disposizione, Pioli ha espresso soddisfazione per quanto fatto dalla società sul mercato:

Siamo migliorati come spessore e composizione di rosa. Chiaro che ci sono alcuni come Messias un po’ indietro e avrà bisogno di tempo. Bakayoko è anche lui un po’ indietro e per il momento non lo vedremo. Ma al completo vedrete che saremo sempre competitivi.

E sottolineando, come sempre, la crescita di Tonali e Brahim Diaz e accennando qualcosa sul rinnovo di Kessie e il suo rapporto coi tifosi, il tecnico parmigiano ha concluso il suo colloquio coi giornalisti spendendo qualche parola anche sulla sfida di domani che vedrà il suo Milan affrontare la lanciatissima Lazio di Maurizio Sarri:

Sulla carta dovrebbe essere una partita che entrambe le squadre vorranno condurre. La Lazio è molto forte in tutti i reparti. Abbina tecnica e velocità. Non a caso credo che sia la squadra che più ha segnato dall’inizio della stagione. Noi vogliamo vincere, sarà un match emozionante.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi