Milan-Lazio 2-0, dichiarazioni post partita Stefano Pioli: “Dobbiamo continuare a giocare con questo entusiasmo. Ora testa al Liverpool”

Il Milan di Stefano Pioli batte 2-0 la Lazio di Maurizio Sarri e conquista la terza vittoria consecutiva dopo quelle delle prime due giornate contro Sampdoria e Cagliari. A decidere il match di San Siro, valevole per la terza giornata di campionato in Serie A sono le reti di Leao nel primo tempo e Ibrahimovic nel secondo. I rossoneri sono primi in classifica, a quota 9 punti, in coabitazione con il Napoli di Luciano Spalletti. Contento Pioli che nella consueta conferenza stampa post partita ha espresso tutta la sua soddisfazione per la bella vittoria ottenuta oggi dalla sua squadra.

Il Milan batte anche la Lazio e si conferma in cima alla classifica della Serie A, a punteggio pieno, in coabitazione con il Napoli, vittorioso ieri contro la Juventus di Massimiliano Allegri. A decidere il match di San Siro, valevole per la terza giornata di campionato, sono le reti di Rafael Leao nel primo tempo e Zlatan Ibrahimovic nel secondo. Con un bagaglio di 3 vittorie consecutive (Sampdoria, Cagliari e Lazio) i rossoneri si apprestano a far visita, mercoledì sera alle 21:00, al Liverpool di Jurgen Klopp nella prima giornata della fase a gironi (Girone B) della UEFA Champions League 2021-2022.

Del bel successo ottenuto contro la Lazio di Maurizio Sarri ha quindi parlato in conferenza stampa, il tecnico del Diavolo, Stefano Pioli che ha innanzitutto espresso tutta la sua soddisfazione per quanto fatto quest’oggi dalla sua squadra:

Dobbiamo continuare a giocare così, con questo entusiasmo ed energia. Siamo sicuramente più forti. Siamo soddisfatti della partita di oggi, ma pensiamo alla prossima partita che sarà molto stimolante.

Milan-Lazio: dichiarazioni post partita Stefano Pioli.
Così Stefano Pioli in conferenza stampa dopo Milan-Lazio 2-0.

Il tecnico parmigiano ha poi speso qualche parola su Ibrahimovic, autore del gol del definitivo 2-0:

La vigilia di Ibra è stata come le solite, con grande attenzione e disponibilità, con un po’ di emozione visto che non aveva più assaporato l’entusiasmo dei tifosi. Ha vissuto una bella emozione oggi. Insieme troveremo il modo migliore per gestirlo. Ibra è un campione e con Giroud avrò ancora più possibilità di scelta.

Con lo sguardo rivolto alla sfida di Champions di mercoledì contro il Liverpool di Jurgen Klopp, Pioli ha quindi concluso la sua chiacchierata coi giornalisti dicendo:

Abbiamo dimostrato un anno e mezzo per arrivare in Champions League: vogliamo dimostrare di essere a quel livello. Costruire bene la squadra significa avere giocatori con caratteristiche diverse; cambiamo spesso le posizioni in campo e scegliamo le opzioni migliori per avere dei vantaggi.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi