Milan-Lazio 1-2 video gol highlights: biancocelesti corsari a San Siro dopo trent’anni, rossoneri ancora sconfitti

Risultato Milan-Lazio 1-2, 11° giornata Serie A: era più giusto un pareggio, ma i biancocelesti hanno sfruttato l’unico errore della ripresa dei rossoneri e hanno colpito con Correa regalandosi un successo che, nella Milano milanista, mancava addirittura da trent’anni. Nel primo tempo il Milan aveva reagito al 100° gol laziale di Immobile con una rete condivisa tra Piatek e Bastos poi segnalata come autorete dell’angolano. La classifica è impietosa e vede i rossoneri undicesimi con 13 punti, mentre i laziali salgono a 21 e tornano al terzo posto.

La sintesi di Milan-Lazio 1-2, 11° giornata Serie A

La partita si accende immediatamente con la Lazio che sfiora la rete dopo soli cinque minuti: Paquetà perde un pallone a centrocampo e innesca la ripartenza di Lulic, che parte in velocità e serve Immobile che entra in area e conclude in diagonale trovando il grande intervento di Donnarumma.

Al 7° anche Strakosha sbaglia e serve Piatek, che per poco non riesce a batterlo: è decisivo l’intervento di Acerbi per fermare il polacco. Dopo un paio di tentativi imprecisi di entrambe le squadre, è ancora il Milan a tornare pericoloso al minuto 20 con Paquetà: il brasiliano riceve palla da Castillejo dopo una buona azione personale, ma conclude troppo debolmente da posizione ottimale favorendo la parata di Strakosha.

Al 22° altra grande occasione per la Lazio, che mette in scena una splendida azione corale rifinita dal limite da Luis Alberto e conclusa da Immobile, che coglie la traversa con un missile di collo pieno da dentro l’area.

Al minuto 24 Immobile prova per la terza volta e trova la rete: il Milan perde palla per via di un’assurdo rimpallo su Piatek, colpito in pieno da un tentativo di filtrante verso l’area, e innesca involontariamente il contropiede laziale che porta Lazzari al cross in mezzo che Immobile gira in rete di testa sovrastando Duarte. Per l’attaccante partenopeo è il centesimo gol in maglia biancoceleste.

Il Milan non si arrende e tre minuti dopo pareggia meritatamente con una sfortunata autorete di Bastos, che tocca di petto un cross di Hernandez deviato a sua volta da Piatek e spiazza Strakosha.

I rossoneri sfiorano il raddoppio al 37° con un gran colpo di testa di poco fuori di Rebic, subentrato all’infortunato Castillejo, su cross di Bennacer e soprattutto con un perfido corner a rientrare di Calhanoglu che Strakosha riesce a tirare fuori dalla porta per un pelo. Nel finale sfiora il gol anche la Lazio con una combinazione spettacolare tra Luis Alberto e Correa, ma l’argentino perde l’attimo e Romagnoli sventa il pericolo. Un primo tempo meraviglioso termina con quest’ultima emozione.

La seconda frazione è molto meno intensa e le occasioni diminuiscono. Il Milan si vede ad inizio ripresa con un paio di potenziali chance per Leao, subentrato a sorpresa a Paquetà, e Piatek, ma il primo perde il momento per tirare e viene fermato da Milinkovic-Savic e il secondo trova solo l’esterno della rete.

A questo punto si entra in una fase fatta di falli tattici a favore del Milan e di giocate senza costrutto. Il pareggio non si schioda per lungo tempo, ma all’improvviso i biancocelesti trovano il modo di tornare in vantaggio al minuto 84: dall’ennesimo contropiede partito dall’area ospite nasce un gran lancio di Luis Alberto che scavalca la difesa e giunge a Correa, bravo ad accelerare e a fulminare Donnarumma con un missile scagliato una volta in area. Con questo episodio la partita sostanzialmente finisce e a nulla servono i 5 minuti di recupero assegnati.

Video gol highlights di Milan-Lazio 1-2, 11° giornata Serie A

Il tabellino di Milan-Lazio 1-2, 11° giornata Serie A

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Duarte, Romagnoli, Hernandez; Paquetà (53′ Leao), Bennacer, Krunic (84′ Bonaventura); Castillejo (35′ Rebic), Piatek, Calhanoglu. Allenatore: Pioli

Lazio (3-5-2): Strakosha; Bastos, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic (59′ Parolo), Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile (59′ Caicedo, 81′ Cataldi). Allenatore: Inzaghi

Marcatori: 24′ Immobile, 27′ aut. Bastos e 82′ Correa

Arbitro: Calvarese

Ammoniti: Milinkovic-Savic, Duarte, Krunic, Parolo, Radu, Leiva, Bennacer e Cataldi

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana