Milan-Inter, dichiarazioni Spalletti:”Non è una partita come le altre, dobbiamo dare di più”

Il tecnico dell’Inter sottolinea l’importanza di un derby che vale una semifinale ma annuncia anche qualche cambio di formazione. Spalletti si attende certamente di più dai suoi dopo le opache prestazioni contro Udinese e Sassuolo.

“Il derby è una partita importantissima, che dà e toglie molto”. Esordisce così Luciano Spalletti in quella che è una breve intervista rilasciata ai microfoni di Inter TV nel giorno che precede i quarti di finale di Tim Cup contro i cugini del Milan. L’allenatore, all’Inter dall’inizio della stagione, sottolinea come ci siano tutte le condizioni per vedere una partita speciale, non una qualunque: è una sfida da dentro o fuori tra due squadre che non passano un buon momento di salute.

Dopo l’ottimo inizio di stagione interista, coronato da zero sconfitte in campionato prima della gara interna contro l’Udinese, i nerazzurri sono apparsi fuori forma sia contro i friulani, ma anche, nell’ultimo turno, contro il Sassuolo, totalizzando così due sconfitte consecutive. “In questo periodo stiamo giocando al di sotto delle nostre possibilità”, precisa Spalletti, che ricorda quanto sia importante prendere in mano la situazione prima che sia troppo tardi.

Il tecnico di Certaldo annuncia alcuni cambi di formazione. Con gli infortuni di Miranda e D’Ambrosio, entrambi assenti nella partita di domani e con tre partite in sette giorni, bisognerà giocoforza attingere e mandare in campo anche chi fino ad ora non è mai stato utilizzato. Spalletti chiarisce come in un primo momento, dopo il suo arrivo a Milano, c’era bisogno di ridare certezze ad alcuni calciatori che per questo motivo venivano costantemente utilizzati, ora che ha totalmente in mano la squadra, è arrivato il momento di integrare anche chi è stato meno utilizzato.

In ultimo l’allenatore dell’inter esprime un suo parere secondo il quale questo match sarà vinto da chi giocherà meglio, da chi avrà più qualità o da chi saprà trovarsi nel posto giusto al momento giusto.

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.